Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in visitrimini.com

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Eventi / Manifestazioni e Iniziative / Calendario degli eventi

Benessere in movimento

dal lunedì al venerdì
Rimini, partenza dalla zona Celle
Allenamento all’aperto

Dal lunedì al venerdì possibilità di fare allenamento all’aperto abbinando, al riscaldamento e defaticamento fatto con camminata attiva, metodi di allenamento sempre differenti, anche con l’ausilio di piccoli attrezzi.
Ogni partecipante ha in dotazione una cuffia ad uso personale per allenarsi con la musica e seguire le istruzioni impartite dal Trainer, Alberto Matturro.
I percorsi possono variare fra il Parco Marecchia, il Lungofiume degli Artisti, la spiaggia passando per i vari quartieri e borghi cittadini.
Si può scegliere tra i seguenti orari: 9:30, 13:30, 15:30, 16:30, 17:30 e 18:30.

Ingresso: 
a pagamento

PERL_ARTE

da giovedì 30 novembre 2023 a giovedì 30 maggio 2024
Palacongressi, via della Fiera, 23 - Rimini
Spazio Convivio: Mostra di Alessandro La Motta

Con PERL_ARTE, la rassegna di mostre ed esposizioni del Palacongressi di Rimini, lo spazio Convivio si apre all’arte e propone la mostra di Alessandro La Motta.
Apertura al pubblico il 2 e 3 dicembre dalle 16:00 alle 19:00. In altre giornate la mostra è visitabile su prenotazione: info@riminipalacongressi.it
La mostra è curata da Matteo Sormani / Art Preview / Augeo Art Space.

Telefono: 
0541 711500 (Palacongressi)

FM Fellini Museum: Cinemino

martedì 2, 9, 16, 23, 30 aprile 2024
Palazzo del Fulgor, piazza San Martino - Rimini centro storico
Programmazione delle proiezioni di film al Cinemino del Palazzo del Fulgor

Continuano gli appuntamenti al Cinemino, allestito all'interno del Palazzo del Fulgor.
Ogni giorno in loop viene proiettato il documentario La verità della menzogna, a cura di Gianni Canova e Chiara Lenzi (Italia 2021, 72′), prodotto da Lumière&.Co e Anteo in esclusiva per FM – Fellini Museum Rimini.
Le giornate del martedì alle ore 16, sono dedicate ai capolavori di Fellini, titoli selezionati all'interno della celebrata filmografia del Maestro, e ai documentari a lui dedicati.  
I prossimi appuntamenti:

martedì 2 aprile
La dolce vita
di Federico Fellini (Italia 1960, 178′) 

martedì 9 aprile
Tre passi nel delirio (“Toby Dammit”)
di Federico Fellini (Italia 1968, 43′)

martedì 16 aprile
Prova d’orchestra
di Federico Fellini (Italia 1979, 70′)

martedì 23 aprile 
Siamo qui per provare
di Greta de Lazzaris e Jacopo Quadri (Italia 2022, 88’)

martedì 30 aprile
La voce della luna
di Federico Fellini (Italia 1990, 118′)

Orario: 
alle ore 16.00
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
L'ingresso è incluso nel biglietto del FM Museum. Il solo ingresso al Palazzo del Fulgor prevede un costo di 2 €
Telefono: 
0541 704494; 0541 704496

Mostra di opere d’arte che spaziano da Andy Warhol a Gianluigi Toccafondo

Tutto l'anno
via Solarolo n. 13 - Rimini
All'interno degli spazi di Lingua, in collaborazione con la Galleria d’arte Rosini di Riccione

A confine tra il comune di Rimini e il comune di Santarcangelo, a 200 metri dal casello di Rimini Nord, c’è una casa rossa: Lingua, il nuovo progetto eno-gastronomico nato da un’idea dell’imprenditore Fabio Rivi e dello chef Paolo Bissaro. 
Oltre all’esperienza gustativa, è possibile vivere un’esperienza visiva e sinestetica grazie alla mostra permanente all’interno degli spazi del locale realizzata in collaborazione con la Galleria d’arte Rosini di Riccione con opere originali firmate da Andy Warhol, Gianluigi Toccafondo e Mario Schifano, solo per citarne alcuni.  

Orario: 
Tutti i giorni dalla colazione alla cena
26 e 27 dicembre 2023; 1 e 2 gennaio 2024 chiuso
Ingresso: 
gratuito senza obbligo di consumazione e prenotazione nei giorni di apertura
Telefono: 
0541 1796700

Visite guidate con Cristian Savioli

tutti i mercoledì giovedì e venerdì fino al 31 maggio 2024
Rimini, ritrovo presso edicola del ponte di Tiberio
Itinerari insoliti a Rimini

Cristian Savioli, guida Ambientale Escursionista e guida turistica propone vari itinerari nella città di Rimini, da effettuarsi su prenotazione.
Il mercoledì: Visita guidata alla Rimini Romana.
Alla scoperta dei monumenti della Rimini Romana in compagnia di storie , filastrocche e vecchie foto per capire, insieme, le origini della città
il giovedì: Viva Federico! Visita guidata alla Rimini di Federico Fellini
A 50 anni dall'uscita di Amarcord e 30 dalla morte del grande regista Riminese, una passeggiata alla scoperta dei luoghi vissuti e frequentati da Federico e quelli ricostruiti nelle sue pellicole. Senza dimenticare i poetici murales del Borgo San Giuliano e le poesie dialettali impregnate di una Rimini d'altri tempi.
il venerdì: Nel cuore del Borgo: Visita guidata al Borgo San Giuliano
Una passeggiata alla scoperta dell'antico borgo dei pescatori con le storie dei suoi abitanti, le leggende, i murales, il Ponte di Tiberio, il suo dialetto, la chiesa e le reliquie del santo. Durata 2 ore circa.

Orario: 
A scelta ore 10 - 15 - 21
Ingresso: 
12 €
Telefono: 
333 4844496; 353 4522921 (Whatsapp)

Adolescenti e genitori: nuovi dialoghi da costruire

lunedì 5 febbraio, 11, 26 marzo, 23 aprile 2024
Sedi varie - Rimini
Incontri per genitori, insegnanti ed educatori di preadolescenti e adolescenti a cura del Centro per le famiglie

Continua il percorso rivolto a genitori, insegnanti ed educatori di giovani preadolescenti e adolescenti, promosso dall'Assessorato alla Scuola e alle Politiche educative ed organizzato dal Centro per le Famiglie del Comune di Rimini, in collaborazione con gli Istituti Comprensivi del nostro territorio e con l’Associazione Teatrale Alcantara. I prossimi appuntamenti: 
Lunedì 5 febbraio si parla sulla tematica 'Il tempo della solitudine: Timidezza, ansia, isolamento: Come sostenere ragazzi e ragazze che vivono questi momenti'. A cura della pasicologa e psicoterapeuta Tiziana Valer.
Gli incontri proseguono lunedì 11 marzo con 'E scusa se non parlo abbastanza. Conflitto e dialogo: Strategie per genitori'. A cura di Caterina Rivola.
Martedì 26 marzo è la volta della psicologa e psicoterapeuta Federica Mussoni, che cura l'incontro dal titolo 'Stasera non torno! Trasgressioni tra necessità e rischio'.
Ultimo appuntamento della rassegna, martedì 23 aprile, sempre a cura di Federica Mussoni, con 'Adolescenti work in progress: Capacità di scegliere abilità sociali, pensiero critico...'

Orario: 
alle ore 20.45
Ingresso: 
libero fino ad esaurimento dei posti
Telefono: 
0541 793860

Rimini Antiqua

ogni ultima domenica del mese, eccetto luglio e dicembre 2024
Rimini centro storico: Piazza Tre Martiri, via IV Novembre e parte di Corso d'Augusto
Mostra mercato di antiquariato, modernariato e vintage

Il centro storico ospita una mostra mercato di oggetti antichi, moderni e vintage in cui è possibile trovare una vasta selezione di oggetti di ceramica, vetro, libri, mobili, gioielli, argenteria e oggetti vari.

Orario: 
dalle 9 alle 18.30
Ingresso: 
libero
Telefono: 
340 3031200

Colazione nello storico Grand Hotel Rimini

Tutti i giorni
Grand Hotel, Parco Federico Fellini - Rimini Marina Centro
A cura di Visit Rimini

L’atmosfera unica e i saloni storici del Grand Hotel saranno il luogo ideale per gustare una colazione da re!
Lasciatevi affascinare dallo stile liberty di quello che è uno dei luoghi simbolo della nostra città e cedete alla tentazione della gola. 
L'esperienza comprende il percorso museale da svolgersi in completa autonomia attraverso 9 postazioni nei punti di maggiore interesse del Grand Hotel.
Gli sfarzosi saloni storici del Grand Hotel saranno il luogo perfetto per gustare una colazione a cinque stelle con proposte dolci e salate preparate ogni giorno dai Pastry Chef.
In estate la colazione è servita sulla terrazza del Grand Hotel con affaccio sul giardino.

Orario: 
dalle 07 alle 11 (ultimo ingresso ore 10)
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
€ 25 a persona; bambini 0-3 anni gratuiti
Telefono: 
0541 51441

Il cimitero monumentale di Rimini

3, 17 marzo; 21, 28 aprile; 12, 26 maggio; 16 giugno; 7, 21 luglio 2024
Cimitero monumentale, piazzale Umberto Bartolani - Rimini
Visita guidata a cura di Arte e Musei Italia

Il Cimitero Monumentale di Rimini è un luogo ricco di storia e suggestione, situato nel cuore della città.
La sua architettura neoclassica e gli imponenti monumenti funerari testimoniano la cultura e l'arte dell'epoca. Tra le tombe si possono trovare opere d'arte e sculture di noti artisti locali, rendendo il cimitero un vero e proprio museo all'aperto. La sua atmosfera serena e ben curata lo rende un luogo di riflessione e contemplazione, dove la memoria dei defunti si mescola armoniosamente con l'arte e l'architettura. 
Con questo tour si va alla scoperta di una moltitudine di nomi, visi e storie di chi ha lasciato un’impronta nella Rimini del Novecento, tra i quali spiccano Federico Fellini e Giulietta Masina, René Gruau e Amintore Galli, e molti altri.
Info e prenotazioni su: https://arteemusei.com/event/il-cimitero-monumentale-di-rimini

Orario: 
alle ore 10
Gratuità: 
Bambini fino ai 5 anni
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
Ridotto 10 € (bambini 6-12 anni)

Concerto e film al Cinema Fulgor

23 aprile 2024
Cinema Fulgor, Corso d'Augusto, 162 - Rimini
Bob Marley – One love

Gli appuntamenti con la formula concerto più film, proseguono con la programmazione di “Bob Marley – One love” accompagnato dalla musica eseguita dal vivo di Micellanea Beat.  
Prevendita on line su www.liveticket.it/cinemafulgor

Orario: 
alle ore 21
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 709545

La musica che gira intorno

da mercoledì 6 marzo a martedì 23 aprile 2024
Sedi varie - Rimini
Nona tappa di Costellazione - Giovani connessioni creative - Percorso formativo sull'organizzazione di eventi

Workshop rivolto a giovani under 35 e incentrato sull’organizzazione di un evento musicale.
Dall’organizzazione degli eventi alle tante opportunità occupazionali connesse al mondo delle tecnologie applicate al suono: saranno numerose le tematiche al centro degli 8 appuntamenti, coinvolgendo le professioni che afferiscono al mondo della musica, da quelle più classiche a quelle legate all’evoluzione del digitale e delle nuove strumentazioni. Per partecipare è necessario iscriversi tramite Eventbrite. Ogni incontro avrà un link d'iscrizione dedicato, che è possibile trovare alla seguente pagina web: https://www.eventbrite.it/o/bim-music-academy-79553019133 
Il progetto è realizzato da BIM Music Academy, in collaborazione con l’associazione di promozione sociale Quattro Quarti insieme ad Acli Arte e Spettacolo aps, Il Millepiedi, l’associazione Sergio Zavatta, il liceo scientifico e artistico Alessandro Serpieri, il liceo scientifico e musicale A. Einstein. Attraverso un calendario di incontri, workshop e laboratori, i partecipanti, a partire dal primo incontro del 6 marzo, avranno l’opportunità di esplorare le diverse professioni richieste nel settore degli eventi musicali, grazie anche alla presenza di stakeholder che si faranno testimoni delle loro esperienze, offrendo occasioni di confronto e riflessione.
Il programma completo è disponibile qui: https://regioneer.it/MusicaGiraIntornoCostellazione

Telefono: 
328 4599812

EREDI. Memorie ed eredità culturali tra distruzioni e ricostruzioni

7, 15 marzo; 5, 18, 24 aprile 2024
Sala della Cineteca, via Gambalunga, 27 - Rimini centro storico
Rassegna a cura di Biblioteca Gambalunga e l’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea della provincia di Rimini

A pochi mesi dall’ottantesimo Anniversario della Liberazione di Rimini dall’occupazione nazifascista (21 settembre 1944), la Biblioteca Gambalunga e l’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea della provincia di Rimini si interrogheranno sul significato e le conseguenze della distruzione pressoché totale della città, provocata dalle tonnellate di bombardamenti scaricate su di essa. Una distruzione conosciuta da molte altre città italiane ed europee, effetto di una guerra divenuta totale, combattuta non solo dai militari, ma che ha avuto come obiettivo l’uccisione dei civili, la devastazione delle città e del loro patrimonio culturale, con lo scopo di distruggere l’eredità culturale e la capacità di ricordare il passato delle popolazioni nemiche. A partire dalla guerra dell’ex-Jugoslavia negli anni Novanta questa cultura della guerra, che si è radicata fino ai giorni nostri, è stata definita “urbicidio”, uccisione delle città, il cui significato sarà indagato con gli strumenti della storia, dell’architettura, della filosofia e delle arti.
Aprirà la rassegna lo storico contemporaneista dell’Università di Bologna, Roberto Balzani, il 7 marzo, che con la lezione Il senso del tempo e dei luoghi: i patrimoni culturali si interrogherà sui valori che sono rappresentati e tramandati attraverso il patrimonio artistico e culturale, la loro centralità per tenere vivo il patto fra le generazioni.
Seguirà il 15 marzo la lezione di Carlo Tosco, docente di Storia dell’architettura presso il Politecnico di Torino, intitolata Il paesaggio è storia, in cui si affronterà il tema della perdita conoscitiva provocata dalla distruzione di un sistema millenario che ci fa assomigliare geneticamente al nostro paesaggio.
Patrizia Violi, linguista e semiologa dell’Università di Bologna, che a lungo si è occupata di trauma e memoria, soprattutto in relazione ai siti della memoria e ai monumenti, il 5 aprile affronterà il tema Urbicidio: le immagini della distruzione nella rappresentazione letteraria e artistica.
La memoria si può cancellare anche attraverso la ricostruzione di ciò che è andato perso o distrutto. Che rapporto hanno i luoghi del presente con quelli scomparsi? Tentare di rispondere richiede di interrogarsi sul significato stesso di fare memoria e storia.
Affidiamo le nostre memorie ai monumenti perché le conservino per noi. Così possiamo permetterci di dimenticarle, sostiene Andrea Pinotti, docente di Estetica all'Università Statale di Milano, che il 18 aprile proporrà con Nonumento, una riflessione insieme estetica e politica sull’arte monumentale contemporanea e sulla contraddizione che l’affligge: negare il monumento, per riaffermarlo.
La cultura della cancellazione del passato, la cosiddetta cancel culture rappresenta la pericolosa tendenza oggi sempre più diffusa a rimuovere opere o persone che si ritengono colpevoli di aver sostenuto valori contrari alla sensibilità del tempo presente, provocando la trasformazione del passato, anziché la sua conoscenza. Affronterà l’argomento Antonella Salomoni, docente di storia contemporanea dell’Università di Bologna, con la lezione Distruggere e trasformare il passato, che si terrà il 24 aprile.

Orario: 
alle ore 17
Ingresso: 
gratuito
Telefono: 
0541.704488 - 0541.24730

Parla con lei. Sapienza contro violenza

venerdì 8 marzo, 19 e 22 aprile; 10 maggio 2024
Sala della Cineteca, via Gambalunga, 27 - Rimini centro storico
Ciclo di presentazioni di libri alla Cineteca Comunale

Nella Giornata internazionale della donna ritorna anche per il 2024 “Parla con lei. Sapienza contro violenza”, il ciclo di presentazioni di libri promosso dal Coordinamento Donne Rimini, giunto alla decima edizione.
Primo appuntamento venerdì 8 marzo ore 17: Le autrici Laura Gagliardi, Ines Rielli e Irene Strazzeri introducono “Libera Libere. Pensieri e pratiche femministe su tratta, violenza, sfruttamento”, scritto insieme a Francesca De Pascalis, Diana Doci, Maria Argia Russo, Olga Smirnova. Pubblicato nel 2022 per Vita Activa in una nuova edizione rivista e aggiornata, il volume è presentato in dialogo con Vera Bessone e Elvira Ariano, in collaborazione con Rompi il silenzio.
I prossimi appuntamenti:

venerdì 19 aprile ore 17
Una canzone per la Resistenza
Sara Jane Ghiotti, voce e arrangiamento
Giulia Lazzarini, violino
Elisa Lazzarini, cello
ALESSANDRA FACCHI, ORSETTA GIOLO, Una storia dei diritti delle donne, Il Mulino, 2023 - In dialogo con Thomas Casadei. In collaborazione con l’Istituto per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea

lunedì 22 aprile ore 17.30
ALESSANDRA MINELLO, Non è un paese per madri, Laterza, 2022 - In dialogo con Lina Colasanto. In collaborazione con Rompi il silenzio

venerdì 10 maggio, ore 17 
THOMAS CASADEI, VITTORINA MAESTRONI, Medicina, politica, emancipazione. Anna Kuliscioff e noi, Mucchi editore, 2024 - In dialogo Sabrina Zanetti. In collaborazione con Acli Arte e Spettacolo e Cartoon Club

Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 704545; 0541 704545

Walk on the Beach, Allenamento funzionale e Run training

dal lunedì al venerdì e ogni sabato
Bagno 26, Lungomare Claudio Tintori, 30/A Rimini Marina Centro
Sulla spiaggia del bagno Tiki 26

E' possibile praticare attività sportiva sulla spiaggia o all'interno dell'Igloo al bagno 26 di Marina Centro, una tensostruttura con vista mare, vivendo la spiaggia come una palestra a cielo aperto per mantenersi in salute. 
Sono disponibili gli spogliatoi, gli armadietti, le toilette e le docce calde. 
Le attività proposte condotte dalla personal trainer Elen Souza, sono:
Walk on the Beach, la camminata guidata di circa un'ora sulla spiaggia. Un’attività adatta a tutti quelli che vogliono tenersi in buona forma fisica nel tempo libero e che desiderano farlo in compagnia, senza limiti d'età. L'attività è proposta tutti i mercoledì dalle 18.30 alle 19.30. A pagamento. Info: 348 0981594.
Run training, allenamento specifico per imparare e migliorare la tecnica della corsa, ogni sabato mattina alle ore 8.30.
Allenamento funzionale personalizzato, one to one o a piccoli gruppi, dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.00, su prenotazione, a pagamento.

Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
348 0981594
E-mail: 

Fellini Experience

sabato 9 marzo; venerdì 26 aprile 2024
Visitor Center Rimini (Luogo di incontro), c.so d'Augusto 235 - Rimini
Visita guidata a cura di Visit Rimini

Un nuovo tour dedicato a Federico Fellini. Si tratta di un'esperienza immersiva tra le sale del Fellini Museum dove si ripercorre assieme a Fellini la storia del cinema italiano, i grandi miti della sua epoca da Mastroianni ad Anita Eckberg, le prime pubblicità dei prodotti italiani più blasonati sino ai provini dei personaggi dei film.
Durante il percorso che si snoda tra lo scenografico Fellini Museum, la sognante Piazza dei Sogni e il fulgido Palazzo del Fulgor, si va alla scoperta dell’omaggio che la città di Rimini ha voluto fare al suo Maestro con la costruzione del monumentale polo museale diffuso, il più grande progetto esistente a lui dedicato, e i curiosi aneddoti della Rimini felliniana: dalla gioventù del regista alla sua ascesa all’Olimpo del Cinema e poi il Bosco dei nomi, l'omaggio di Rimini a Tonino Guerra amico di Federico e sceneggiatore dei suoi film.
Al termine sarà servito un piccolo aperitivo.
Prenotazioni disponibili su: www.visitrimini.com/esperienze/324003-fellini-experience

Orario: 
alle ore 15.30
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
adulti € 22,00
Tariffe ridotte: 
bambini 6-17 anni € 12,00
Telefono: 
0541 51441 (info e prenotazioni)

Un tempo botanico: esperienze di benessere

16, 17, 21 marzo; 24, 30 aprile; 6, 17, 20 maggio 2024
Sedi varie - Rimini
Incontri a cura del Dipartimento di Scienze per la qualità della vita

Il Dipartimento in Scienze per la Qualità della Vita - Campus di Rimini, Università di Bologna, in collaborazione con Uni.Rimini e la Biblioteca Civica Gambalunga,  organizza un ciclo di incontri aperti alla cittadinza denominato "Un tempo botanico":un ricco programma di esplorazioni botaniche e letterarie, fra pratiche di movimento, passeggiate nel verde e formazioni per bambini, studenti, educatori, insegnanti, cittadini a cura dei docenti del Dipartimento QUVI.

Orario: 
vedi programma

Artigiani al Centro

domenica 17 marzo, 1° aprile (lunedì dell’Angelo), 21 aprile, 19 maggio, 2 giugno, 15 settembre, 14 ottobre (lunedì S.Patrono di Rimini), 20 ottobre, 17 novembre, 1 e 8 dicembre (Festa dell'Immacolata) 2024
piazza Tre Martiri - Rimini centro storico
Mostra mercato dell'artigianato handmade

Appuntamento con arte, creatività, design e soprattutto tante idee e voglia di fare, di creare e di inventare!
Una domenica al mese e non solo, artigiani, creatori e aspiranti designer vi attendono per mostrarvi ciò che la loro passione e il loro estro possono materializzare utilizzando legni, metalli, tessuti, filati, argilla e oggetti dimenticati.
Pezzi unici realizzati a mano, frutto di una continua ricerca e della capacità di creare con l'intelletto, con la fantasia e con il cuore!

Orario: 
dalle 9.30 alle 19.00
Ingresso: 
libero
Telefono: 
340 3031200

Mercato degli agricoltori

ogni martedì dal 19 marzo al 30 luglio 2024
Cortile Palazzo Ghetti, via XX Settembre 1870, 63 - Rimini
Campagna Amica 2024

Nel Borgo San Giovanni, a pochi passi dall'Arco d'Augusto, riparte con la primavera il mercato degli agricoltori 'Campagna Amica'.
L'iniziativa  permette ai consumatori, di poter fare la spesa 'dal contadino', attraverso aziende, agriturismi o mercati degli agricoltori per acquistare prodotti locali a chilometro zero.
E' cresciuta, negli ultimi anni l'attenzione per il benessere e per la salute, ma anche la sensibilità per la sostenibilità ambientale e la difesa del proprio territorio.
Tutti valori, questi, che si ritrovano nei prodotti tipici, tra i banchi del mercato di Rimini, come ortofrutta, marmellate, miele, vini, olio di oliva e formaggi ad origine garantita.

Orario: 
dalle 7.30 alle 13.30
Telefono: 
0541 742363

Rimini Jazz Club

24, 30 marzo; 5, 7, 14, 19, 21, 26, 28 aprile 2024
vicolo San Bernardino, 1 - Rimini centro storico
Rassegna di concerti al Fulgor Off

Nel nuovo spazio di Rimini Jazz Club, il Fulgor off, in collaborazione con Primo Piano Art Gallery e Cinema Fulgor, si svolge una rassegna di concerti di musica Jazz.
Per partecipare è necessario sottoscrivere una tessera annuale al costo di 18 € e versare un contributo per ogni concerto. Per effettuare la tessera CLICCA QUI.
Inaugurazione domenica 24 marzo alle ore 16 con ingresso libero riservato ai soci. Concerto con Latin tremors: Alessandro Altarocca piano, Andrea Taravelli basso, Filippo Mignatti batteria. In contemporanea mostra di Giovanni Pellucchini, con presentazione sabato 23 marzo ore 18.00. Introduce Alessandro Giovanardi, curatore Fabio Lombardi.
A seguire ecco tutti gli appuntamenti: 
sabato 30 marzo - ore 16.00: Nico Menci trio - I Never Knew - anteprima nuovo disco
Nico Menci piano, Filippo Cassanelli contrabbasso, Enrico Smiderle batteria
venerdì 5 aprile - ore 18.00: CALL FOR JAM
Giovanni Benvenuti sax, Michael Harding batteria, Mauro Mussoni, contrabbasso, Simone Migani piano - a seguire JAM SESSION
domenica 7 aprile -  ore 16.00: Bird lives - dedicato a Charlie Parker
Emiliano Pintori piano, Simone La Maida sax, Mauro Mussoni contrabbasso, Andrea Grillini batteria
domenica 14 aprile - ore 16.00: Fabrizio Puglisi piano 
Jazz, musica Gnawa, tradizione nordafricana e trance della guarigione
venerdì' 19 aprile - ore 18.00: ROCKY trio
Massimiliano Rocchetta piano , Paolo Ghetti contrabbasso, Stefano Paolini batteria
domenica 21 aprile -  ore 16.00: Mauro Mussoni trio | LIMBO
Mauro Mussoni contrabbasso, Nico Tangherlini piano, Enrico Smiderle batteria - Feat.Nico Gori clarinet, sax
venerdì 26 aprile - ore18.00: Giacomo Uncini 5tet - anteprima nuovo disco
Giacomo Uncini tromba, Antonangelo Giudice sax, Alessandro Menichelli piano, Lorenzo Scipioni contrabbasso, Nicolò Di Caro batteria
domenica 28aprile - ore 16.00:  #JAZZDAY2024- High Priestess of Soul Dedicato a Nina Simone
Emiliano Pintori piano, Silvia Donati voce
 

Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
340 2855173

Rimini City Tour - Le Meraviglie di Rimini

30 marzo; 13, 20, 28 aprile 2024
Visitor Center Rimini (luogo di incontro), c.so d'Augusto 235 - Rimini
Visita guidata a cura di Visit Rimini

Un tour alla scoperta dei luoghi più suggestivi della città."Le meraviglie di Rimini" è un vero e proprio viaggio attraverso secoli di storia.
L'Arco di Augusto ed il Ponte di Tiberio racconteranno di Ariminum, importante colonia latina e crocevia delle più grandi vie romane come la via Flaminia, la via Emilia e l'Aretina.
Il primo monumento del Rinascimento italiano il Tempio Malatestiano è il protagonista di uno dei periodi storici più importanti della città e assieme al Castel Sismondo racconta del grande condottiero Sigismondo Pandolfo Malatesta.
Si prosegue tra le vie del centro storico sino a Piazza Cavour con la fontana della Pigna, già adulata da Leonardo da Vinci, la Vecchia Pescheria e il Teatro “A. Galli”. 
Il viaggio prosegue sino al '900 con Federico Fellini, il Cinema Fulgor e il Borgo di San Giuliano, quartiere noto per i suoi magnifici murales
Prenotazioni disponibili su: www.visitrimini.com/esperienze/316581-rimini-city-tour-le-meraviglie-di-rimini/

Orario: 
30 marzo, 13 e 20 aprile alle ore 15.30
28 aprile alle ore 10.30
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
adulti € 12
Tariffe ridotte: 
bambini € 8 (6-14 anni)
Telefono: 
0541 51441 (info e prenotazioni)

Domeniche ad Arte

domenica 31 marzo, 28 aprile, 26 maggio, 29 settembre, 27 ottobre e 24 novembre 2024
tratto di C.so D'Augusto tra Via Brighenti e Largo Giulio Cesare - Rimini centro storico
Mostra mercato locale di arte, artigianato e hobbistica

Mostra mercato denominata 'Domeniche ad Arte' in cui vengono esposti l'artigianato e l'hobbistica locale.
A cura dell'Associazione Artistica Elio Morri e Goffredo Pizzioli.

Orario: 
dalle 10 alle 19
Ingresso: 
libero
Telefono: 
338 8270486

Camminata metabolica

tutte le domeniche, i lunedì e mercoledì
Parco Marecchia, parco del mare e parco della Cava - Rimini
Camminata al parco Marecchia, sulla spiaggia e al parco della Cava

Una tecnica di cammino studiata appositamente per stimolare e aumentare il metabolismo, migliorare la postura e tonificare i muscoli, un mix tra boxe, danza, yoga e marcia, un approccio al wellness che passa dall’esercizio fisico alla cura della mente.
Gli appuntamenti con la Camminata Metabolica continuano nelle sessioni di allenamento al parco Marecchia la domenica mattina alle ore 8.30. Info e prenotazioni 346 8724422
Il lunedì ore 18.30 al Parco del Mare all'altezza del bagno 55; il mercoledì al Parco della cava ore 18.30, con ritrovo al parcheggio davanti la Polisportiva Stella. Info e prenotazioni: 389 2580988
La prima lezione è gratuita. Ritrovo almeno 10 minuti prima. 

Ingresso: 
a pagamento su prenotazione
Telefono: 
345 8203064 (Info e prenotazioni)

Incontri sulla Resistenza e la lotta partigiana in Cineteca

mercoledì 10 e giovedì 18 aprile 2024
Cineteca Comunale, via Gambalunga, 27 - Rimini centro storico
Il generale della Rovere - Una questione privata - In occasione del 25 aprile Festa della Liberazione

A pochi mesi dall’ottantesimo anniversario della Liberazione di Rimini dall’occupazione nazifascista (21 settembre 1944) l’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea  della Provincia di Rimini e la Biblioteca Gambalunga propongono una serie di incontri e iniziative.
A.N.P.I. Rimini, in occasione del 25 aprile, Festa della Liberazione, organizza due incontri in Cineteca con la proiezione di due importanti film sul tema della resistenza e della lotta partigiana.

mercoledì 10 aprile 
IL GENERALE DELLA ROVERE
di Roberto Rossellini (Italia 1959, 127')

giovedì 18 aprile
UNA QUESTIONE PRIVATA
di Paolo e Vittorio Taviani (Italia 2017, 84')

Orario: 
alle ore 21
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 704494

Cinema Settebello

da giovedì 11 a mercoledì 17 aprile 2024
Cinema Settebello, via Roma 70 - Rimini
Programmazione dall'11 al 17 aprile 2024

Il Cinema Settebello di Rimini offre un’ampia programmazione: film d’essai, rassegne ed eventi.
All’interno ci sono un foyer con bar e tre sale proiezione: Sala Rosa da 350 posti, Sala Azzurra  da 100 posti e la Sala Verde da 90 posti, tutte attrezzate con proiettori 4K di ultima generazione.
Ampio parcheggio, gratuito per chi acquista un biglietto del cinema.
Programmazione della settimana.

Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 57197

Libri da queste parti 2024

11, 20, 23, 26, 30 aprile 2024
Sala della Cineteca, via Gambalunga, 27 - Rimini centro storico
Rassegna di incontri dedicata agli autori del territorio

Continuano gli appuntamenti con i 'Libri da queste parti', la rassegna curata dalla Biblioteca Gambalunga, dedicata alle novità editoriali del territorio.
Sarà presente un punto vendita dei libri, con firmacopie dell’autore al termine della presentazione.

Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541.704488

Cinema Fulgor

da giovedì 11 mercoledì 17 aprile 2024
Cinema Fulgor, Corso d'Augusto 162 - Rimini centro storico
Programmazione cinematografica dall'11 al 17 aprile 2024

Sviluppato all’interno della palazzina liberty situata al civico 162 nel centro di Rimini, il cinema Fulgor racchiude in sé tutti i segni della poetica di Fellini.
Al piano terra, il foyer e le due sale cinematografiche “Giulietta” (da 53 posti) e “Federico”(da 190 posti) ispirate allo stile hollywoodiano anni ’30.
Propone proiezioni, rassegne, eventi speciali.
L'acquisto dei biglietti online è disponibile su: www.liveticket.it/cinemafulgor
Programmazione della settimana

Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 709545

Incontri al Fulgor Off

12, 13 aprile; 3 maggio 2024
vicolo San Bernardino, 1 - Rimini centro storico
Rassegna di incontri tra cinema e letteratura

Dall’unione di tre realtà culturali, Fulgor Off, Primo Piano e Rimini Jazz Club, è nato il nuovo spazio dedicato al cinema, alla musica, alla letteratura e alle mostre d'arte. E dopo il successo dell’inaugurazione, la programmazione curata da Fulgor Off al Primo Piano Art Gallery nel vicolo San Bernardino (nel centro storico di Rimini) continua con incontri dedicati al connubio tra cinema e letteratura.
Venerdì 12 aprile alle 21 il primo appuntamento è dedicato a “Dune” con il regista Daniele Cipri, il fotografo Leonardo Kurtz e lo scrittore Fabio Lombardi, che parleranno di Dune da Jodorowsky a Lynch fino a Villeneuve. 
Sabato 13 aprile alle 21 è in programma la presentazione del libro “Parole di Ritorno” di Marco Montemaggi con Giancarlo Sissa, Annalisa Teodorani, la voce di Alessandra Gabriela Baldoni e la musica de “Gli Orsi”. 
Venerdì 3 maggio alle 21 la presentazione del libro “Postumi di una Luna Piena” di Veronica Bugli, poesia come arte che insorge. Introduzione e accompagnamento in acustico di Diego Pasini e dj set vinili con Okaapj. 
Per partecipare agli appuntamenti è necessario essere soci Endas. Per associarsi compilare il modulo al link https://forms.gle/jtZx4ns3s72Z83Dq7, o alle cassa del Cinema Fulgor negli orari di apertura al pubblico. Il costo è di 8 euro e ha validità di 1 anno solare, con la possibilità di accedere a tutti i circoli Endas del territorio. 

Orario: 
alle ore 21
Ingresso: 
a pagamento

Primi Ciak – Premio Burdlaz

13, 23, 30 aprile; 7, 14 maggio; settembre e ottobre 2024
Cineteca Comunale, via Gambalunga, 27 - Rimini centro storico
Evento di Amarcort Film Festival in Cineteca

Il premio è dedicato ai registi sotto i 40 anni che abbiano realizzato il loro primo lungometraggio, ma non basta, il film deve avere al suo interno qualche suggestione felliniana.
Il premio quest’anno triplica le sue opere in concorso, infatti se l’anno scorso erano 3 i finalisti, quest’anno saranno 9 le opere in programma.
Tra aprile e ottobre, tutte le opere verranno proiettate e giudicate da una giuria di esperti e dal pubblico in sala. Dei tre film finalisti, che concorreranno per il Premio Burdlaz alla 17a edizione di Amarcort Film Festival a dicembre, due saranno scelti dalla giuria di esperti mentre il terzo lo deciderà la giuria popolare. Nelle serate di proiezione il regista, da remoto, presenterà il suo film.
E' possibile far parte della giuria popolare scrivendo una mail a: giurie@amarcort.it
I prossimi appuntamenti:
13 aprile: Trentatré di Lorenzo Cammisa
23 aprile: La terra delle donne di Marisa Vallone
30 aprile: Billy di Emilia Mazzacurati
7 maggio: L'età giusta di Alessio Di Cosimo
14 maggio: Noi Anni Luce di Tiziano Russo
Settembre/Ottobre:
Non credo in niente di Alessandro Marzullo
Io e il secco di Gianluca Santoni
La fortuna è in un altro biscotto di Marco Placanica
Gli attassati di Lorenzo Tiberia

Orario: 
alle ore 21
Ingresso: 
gratuito
Telefono: 
0541 704494

Galleria d'Arte Zamagni: Corpo antico

da sabato 13 aprile a sabato 18 maggio 2024
Galleria d'Arte Zamagni, via Dante Alighieri, 29-31 - Rimini
Mostra di Giovanni Lombardini

Mostra di Giovanni Lombardini a cura di Livia Savorelli. Una mostra con un’identità trasversale che, come sostiene l’artista, contiene “germogli di novità”.
Un progetto di ricerca e studio costruito da Giovanni Lombardini e Gianluca Zamagni originato da un pensiero che è l’anima di questo percorso.
Quella di Giovanni Lombardini, artista originario di Coriano, è una narrazione poetica attraverso il colore sfuggente catturato “nel momento” all’apice dell’impatto visivo quando impugna come un maestro d’orchestra, la sua bacchetta.
È una tecnica che non prevede l’uso di mezzi canonici del fare pittura come pennelli e tele. Trovata la giusta viscosità del colore versato sulla tavola di formica, l’inclinazione del polso “muove” e il resto avviene in modo naturale secondo la legge di gravità, assecondando le proprietà stesse dei materiali.
La colata non prevede ripensamenti è immediata e deve essere eseguita nel tempo che la densità del colore impone. La laccatura finale che l’artista definisce T.S.O. ovvero Trattamento Superficiale Obbligatorio, rende le opere specchianti e profonde: lo spettatore che vi si pone davanti diventa lui stesso parte integrante del quadro.
La fonte d’ispirazione dei lavori, fonda le radici nell’esplorazione della fenomenologia ispirata al mondo naturale. Un ecosistema rurale nel quale l’artista ha sempre vissuto che è quello della natura, della terra, dei colori delle stagioni.

Orario: 
Inaugurazione della mostra sabato 13 aprile alle ore 17.30
dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 1414404

Cinema Tiberio: La canzone della terra

15, 17, 20, 21, 22 aprile 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
Documentario di Margreth Olin in occasione della Giornata della Terra

In occasione della Giornata della Terra (lunedì 22 aprile), è in programma La canzone della terra di Margreth Olin con Jørgen Mykløen e Magnhild Kongsjord Mykløen. 
Scandito in capitoli che seguono le stagioni, dalla primavera all’inverno, è un incrocio particolare tra il documentario di osservazione e il ritratto familiare autobiografico. 
Monitorando l’evoluzione del paesaggio, Olin ripercorre anche una linea genealogica, che corre dal tempo degli avi fino al presente. 
Prevendita dei biglietti sul circuito Liveticket: www.liveticket.it/cinematiberio

Orario: 
lunedì 15 aprile ore 21:00
mercoledì 17 aprile ore 17:00
sabato 20 aprile ore 17:00
domenica 21 aprile ore 16:00
lunedì 22 aprile ore 17:00 / 21:00
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
7 €
Tariffe ridotte: 
6 €
Telefono: 
328 2571483

Paesaggi sociali

Dal 16 aprile al 30 ottobre 2024
Rimini, varie sedi
Ci troviamo al parco? Vivere, sentire, animare il quartiere

"Paesaggi Sociali" è un calendario di eventi ambientali e culturali, realizzato sotto il coordinamento di Ecomuseo Rimini e La Bottega Culturale, che mira ad animare i parchi pubblici della città, con un focus particolare sui parchi Migani e Cervi, essenziali per il benessere della comunità e la biodiversità urbana.
Il ciclo di eventi si apre con "Il fuori come diritto", in programma martedì 16 aprile, dalle 9 alle 11.30 al Parco Cervi. Questo appuntamento vede la partecipazione attiva dei bambini della Scuola d'Infanzia Zavalloni, segnando l'inizio di una serie di iniziative dedicate alla valorizzazione degli spazi verdi del territorio attraverso un approccio partecipativo ed educativo. La giornata sarà un'occasione per i più piccoli di vivere e imparare in uno spazio all'aperto, sottolineando l'importanza di un accesso equo e consapevole agli spazi verdi urbani.
I giovani, dagli alunni dell'infanzia agli studenti delle scuole superiori, sono al centro di questo programma, che propone attività come letture all'aperto, giochi educativi, laboratori, mostre artistiche e dialoghi filosofici all'ombra degli alberi, ma anche camminate, balli e attività all'aria aperta per tutti. Queste iniziative sono pensate per promuovere la socializzazione, l'impegno civico e la consapevolezza ecologica, intensificando il legame tra la comunità e l'ambiente, in una miscela di attività che integrano la dimensione ludica con attività formative e di contatto diretto con la natura.  
Con un focus sul protagonismo giovanile, il programma mira a trasformare i parchi in hub di attività culturale e ambientale, dove i giovani possono esprimere le loro idee e contribuire attivamente alla gestione degli spazi verdi. L'obiettivo è di creare una comunità più coesa e sensibile alle questioni ambientali, promuovendo al contempo la crescita personale e collettiva.
Scopri e scarica tutto il PROGRAMMA

Supernova

da mercoledì 17 a domenica 21 aprile 2024
Sedi varie - Rimini
Progetto per le arti performative a Rimini

Torna a Rimini Supernova, rassegna di arti performative con la direzione artistica di Motus affiancati in quest’edizione da Paola Granato.
Questo secondo movimento - realizzato anche quest’anno in collaborazione con il Comune di Rimini e l’Associazione Santarcangelo dei Teatri e con il sostegno della Regione Emilia-Romagna – si connota come spazio di intersezione fra linguaggi eterogenei portando nella città alcune delle voci più interessanti del panorama artistico della scena performativa nazionale e internazionale. 
A muovere il lavoro curatoriale di Motus un doppio filo: da una parte, l'estensione capillare nella città moltiplicando i luoghi che sarà possibile attraversare durante la Rassegna, toccando anche spazi non tradizionali per le arti performative.
Se il Teatro Galli resterà il cuore pulsante e centrale per Supernova, si andranno ad abitare altri luoghi chiave della città, dal Museo della Città al quartiere di Borgo Marina; da Casa Madiba alla zona del Porto.
Programma completo su: www.santarcangelofestival.com/categorie/supernova/

Orario: 
vedi programma

Laboratori e attività al Centro per le Famiglie

18 e 30 aprile 2024
Centro per le Famiglie, piazzetta dei Servi, 1 - Rimini centro storico
Sensory play - Sonorità in gioco

Il Centro per le Famiglie propone laboratori che prevedono attività pensate per le specifiche tappe di sviluppo dei bambini, per rinforzare la relazione tra adulto e bambini, promuovono la coordinazione e il piacere della scoperta.
I prossimi appuntamenti:

Giovedì 18 aprile 
SENSORY PLAY
Giocare con i diversi materiali per sperimentare attraverso tutti i sensi, per famiglie con bambine e bambini da 11 a 22 mesi. 
Iscrizioni da mercoledì 10 aprile

Martedì 30 aprile 
SONORITÀ IN GIOCO
Alla ricerca di suoni e rumori tra gli oggetti della quotidianità, per famiglie con bambine e bambini da 23 a 35 mesi.
Iscrizioni da lunedì 22 aprile

Orario: 
alle 16.30
Ingresso: 
gratuito su iscrizione obbligatoria
Telefono: 
0541 793860

Cinema Tiberio: 20 days in Mariupol

giovedì 18 aprile 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
Film in versione ucraino, inglese e russo con sottotitoli in italiano

Un documentario di Mstyslav Chernov Loris Lai proposto in versione originale ucraino, inglese e russo, con sottotitoli italiani.
Alla vigilia dell’invasione russa dell’Ucraina, una squadra di giornalisti entra nella città portuale di Mariupol. Durante il successivo assedio, mentre cadono le bombe, gli abitanti fuggono e l’accesso a elettricità, cibo e acqua è interrotto, i reporter, unici rimasti, lottano per raccontare le atrocità della guerra, finché circondati dai soldati russi si rifugiano in un ospedale, in trappola. Le loro immagini, diffuse dai media mondiali, documentano morte e distruzione, e smentiranno la disinformazione russa. Di fronte a tanto dolore il regista e giornalista ucraino Mstyslav Chernov si chiede se filmare ancora possa fare qualche differenza, ma sono gli stessi cittadini di Mariupol a implorarlo di continuare, perché il mondo sia testimone.
Biglietteria on line su www.liveticket.it

Orario: 
alle ore 17 e 21
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
7 €
Tariffe ridotte: 
6 €
Telefono: 
328 2571483

La pace, il realismo di un’utopia

venerdì 19 aprile 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
Docufilm 'Ernesto Balducci: una voce profetica' al Cinema Tiberio

Ancora la pace. Siamo ancora lì e purtroppo serve il realismo di chi è testimone e costruttore di pace per uscire dalle guerre e dal loro ampliamento fino all’autodistruzione.
Per questo l’Istituto di Scienze dell’Uomo Rimini (ISUR) propone di riconoscere e riflettere su un testimone e uomo di pace che fa parte anche della propria storia, che ha educato e segnato la vita di tanti e tante città per la pace.
E’ padre Ernesto Balducci, animatore imperterrito dell’unica umanità che conosceva attraverso le differenti culture, religioni e appartenenze, ma prima di tutto cittadino del mondo per l’uomo planetario in pace con sé, gli altri e il pianeta di cui siamo parte.
E' questo il tema dei docufilm proiettato al Cinema Tiberio di Rimini. A seguito del film documentario "Ernesto Balducci: una voce profetica" incontro con l’autore e regista Giorgio Tabanelli.
Dopo una breve introduzione di ISUR, relaziona e modera Carlo Pantaleo, formatore e coordinatore di progetti generativi e con le scuole.
L’iniziativa che è parte del Progetto Interazioni 2024, è realizzata in collaborazione ACLI Rimini, Associazione Il Borgo della Pace e Galleria No Limits To Fly.

Orario: 
alle ore 17.00
Ingresso: 
libero
Telefono: 
328 2571483

Campionato Italiano Formula Italia Motonautica Giovanile

sabato 20 e domenica 21 aprile 2024
Club Nautico, piazzale Boscovich, 12 - Rimini zona porto canale
Manifestazione sportiva a cura del Club Nautico

Il Club Nautico Rimini ASD, con l’approvazione della Federazione Italiana Motonautica (F.I.M.) indice ed organizza una gara valida come 1° prova del Campionato Italiano di Formula Italia giovanile e Trofeo FIM Formula Italia.
Segui su Facebook.

Telefono: 
0541 26520

Matrioska Lab Store

da sabato 20 a domenica 21 aprile 2024
Vivaio Fratelli Pesaresi, via Marecchiese, 663 - Rimini
Spazio di ricerca, contenitore per artisti, artigiani e artefici che producono pezzi unici realizzati a mano

L'appuntamento con Matrioska, il lab store itinerante torna con i suoi manifatturieri e designer e le loro creazioni, all' insegna dell' artigianato e design.
Matrioška  si conferma come spazio di ricerca, in cui espongono artisti, artigiani e artefici di pezzi unici realizzati a mano e si distingue pe l'approccio totale all’arte che unisce teatro, musica, cucina, cinema, letteratura, pittura e grafica in spazi suggestivi da riqualificare e da trasformare.
Segui anche su Facebook

Orario: 
sabato 20 aprile: 11:00-21:00
domenica 21 aprile: 10:00-20:00
Ingresso: 
a pagamento

Nuove storie, antiche meraviglie. Le nuove sale dall’Alto Medioevo al Quattrocento

20, 21, 25, 27, 28 aprile - 1 e 5 maggio 2024
Museo della Città, via Tonini, 1 - Rimini centro storico
Visite guidate al Museo della Città

Il Museo della Città “L. Tonini” ha riaperto il 13 aprile 2024 il percorso che va dall’Alto Medioevo al Quattrocento: quattordici nuove sezioni tematiche, stazioni multimediali, più di centocinquanta opere tra sculture, dipinti, medaglie e ceramiche.
Grazie a un nuovo percorso narrativo, che si snoda in modo cronologico e tematico, vengono ora raccontate le storie, i luoghi, i personaggi e gli interpreti della Rimini che fu.
La prenotazione è obbligatoria attraverso il sito www.ticketlandia.com/m/musei-rimini

Orario: 
sabato 20 e 27 aprile, ore 17.00
domenica 21 e 28 aprile, ore 11
giovedì 25 aprile, ore 11.00
Gratuità: 
bambini fino a 6 anni.
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
5 €
Telefono: 
0541 793851

Spiaggiastico

domenica 21 aprile 2024
Spiaggia (dal bagno 47 al bagno 63) - Rimini
Camminata per la raccolta dei rifiuti sulla spiaggia

In occasione della Giornata della Terra che si celebra il 22 aprile, domenica 21 aprile Romagna Spiagge in collaborazione con Le Befane Shopping Centre e la Fondazione Cetacea propongono una camminata dal bagno 47 al bagno 63, con attività di raccolta rifiuti sulla spiaggia.
E' fornito un kit di raccolta ai partecipanti al punto di ritrovo (bagno 60).

Orario: 
dalle 10 alle 12
Ingresso: 
gratuito

Cinema Tiberio: La strada che incanta

domenica 21 e lunedì 22 aprile 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
Documentario di Diego Zicchetti

La sala riminese ospita la proiezione del documentario La strada che incanta di Diego Zicchetti. 
La Via degli Dei è il simbolo in Italia di quella che molti chiamano la “rivoluzione” dei cammini.
Un’esplosione di presenze che fa ancora più impressione se si pensa a come è nato questo cammino: dall’iniziativa negli anni ’90 di un gruppo di amici, che andavano in giro a ripulire sentieri e mangiare nelle osterie disseminate lungo l’Appennino.
Una storia che si incrocia con quella di due archeologi per passione che hanno dedicato la vita alla ricerca delle tracce dell’antica Flaminia militare.
Prevendita dei biglietti sul circuito Liveticket: www.liveticket.it/cinematiberio

Orario: 
domenica 21 aprile ore 18.30 e 21 alla presenza degli autori
lunedì 22 aprile ore 19
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
7 €
Tariffe ridotte: 
6 €
Telefono: 
328 2571483

Cinema Tiberio: Guercino. Uno su Cento

martedì 23 aprile 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
Rassegna cinematografica Doc in Tour 2024

Nell'ambito della rassegna DOC IN TOUR, promossa da FICE Emilia Romagna, è proposto il documentario di Giulia Giapponesi, Guercino - Uno su Cento.
Il film racconta arte e vita del pittore dei sentimenti, il maestro del ‘600 che conquistò la gloria con il suo talento. Una storia che si intreccia a quella del suo paese, Cento, a cui rimase sempre fedele, nonostante il successo. Un legame ricambiato che è emerso forte durante il sisma del 2012, quando i cittadini di Cento sono accorsi a salvare le opere del pittore e, per non lasciarle chiuse in un magazzino, hanno deciso di spedirle lontano per il bene dell’arte.
Un incredibile viaggio che ha portato Guercino fino in Giappone, in nome dell’amore per la cultura e della solidarietà fra i popoli.
Prevendita dei biglietti sul circuito Liveticket: www.liveticket.it/cinematiberio

Orario: 
alle ore 17 - 18.30 - 21
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
7 €
Tariffe ridotte: 
6 €
Telefono: 
328 2571483

Balletto da Londra al Cinema Tiberio: Il lago dei cigni

mercoledì 24 aprile 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
In diretta dalla Royal Opera House di Londra

La partitura di Tchaikovsky si combina con l’immaginazione evocativa del coreografo Liam Scarlett e del designer John Macfarlane, per accentuare il pathos drammatico del balletto classico per eccellenza di Marius Petipa e Lev Ivanov.
Il lago dei cigni rimane ancora oggi una delle opere più amate del genere.
I biglietti sono disponibili su: www.liveticket.it/cinematiberio

Orario: 
20.15
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
11 €
Telefono: 
328 2571483

Campionati europei di ginnastica 2024

dal 24 al 28 aprile (Maschili) e dal 2 al 5 maggio 2024 (Femminili)
Fiera di Rimini, Pavillon A7-C7 (Ingresso Ovest)
Campionato Europeo di Ginnastica Artistica Maschile e Femminile

Nel 2024 Rimini ospita un prestigioso appuntamento sportivo internazionale: i  campionati di ginnastica artistica. Presso i padiglioni della Fiera di Rimini si svolgeranno infatti il 36° Campionato Europeo di Ginnastica Artistica Maschile (24-28 aprile 2024) e il 35° Campionato Europeo di Ginnastica Artistica Femminile (2-5 maggio 2024). Un appuntamento importantissimo che permetterà agli atleti di ottenere il pass ai Giochi Olimpici di Parigi 2024. Le nostre Nazionali hanno già staccato il pass olimpico e potranno gareggiare con l’unico obiettivo di vincere medaglie in questa prestigiosa manifestazione che tante soddisfazioni ha sempre regalato all’Italia.  Saranno in gara le categorie junior e senior negli esercizi individuali, di squadra ed all-around.
L’arena di gara allestita in Fiera, potrà ospitare oltre 4.000 spettatori. Sono attese televisioni e giornalisti da circa 25 Paesi per un totale di ore di visualizzazione attese, oltre i 60 milioni tra canali linear e digital. A Rimini arriveranno oltre 300 atleti in rappresentanza di circa 35 nazioni. 
La storia degli Europei di Ginnastica Artistica inizia nel 1955 per gli uomini e due anni più tardi per le donne. Gli Europei tornano in Italia dopo l’appuntamento di Milano 2009, quando però vennero assegnati solo i titoli individuali e non quelli a squadre. A Roma nel 1981, invece, si svolsero solo gli Europei Maschili. Tra medaglie individuali e di squadra, l’Italia può vantare 23 medaglie d’oro, 14 d’argento e 25 di bronzo. Il medagliere maschile è di 16 ori, 10 argenti e 17 bronzi, quello delle ragazze oggi presenti è di 7 ori, 4 argenti e 8 bronzi. 
Tra gli atleti della Nazionale Italiana Maschile: Yumin Abbadini, Lorenzo Casali, Matteo Levantesi, Marco Lodadio e il numero uno italiano assoluto Mario Macchiati campione d’Europa in carica, oro ad Antalya nel 2023, insieme alle fate delle Fiamme Oro, Alice e Asia d’Amato, Manila Esposito, Elisa Iorio e Giorgia Villa per la femminile, argento europeo in carica. 
Dal 7 dicembre 2023 i biglietti sono acquistabili sul circuito di vivaticket
Segui anche su www.facebook.com/federginnastica

25 aprile: Balla la Liberazione

da giovedì 25 a domenica 28 aprile 2024
Parco Serra Cento Fiori, Parco XXV Aprile, via Galliano, 19 - Rimini centro storico
Al Parco della Serra Cento Fiori, street food e musica, con i concerti de Lo stato Sociale e dei Legno e i djset Velvet e Slego

In occasione della Festa della Liberazione, la Cooperativa Cento Fiori propone quattro giorni di festa al Parco XXV aprile con food truck, musica e divertimento.
Saranno presenti artigiani, creativi e associazioni con i loro gazebo. Sul palco saliranno gruppi e dj, con spettacoli e dibattiti dal pomeriggio alla mezzanotte.
Giovedì 25 aprile, dopo i saluti istituzionali del presidente della Cooperativa e dell’ANPI provinciale, ha luogo il concerto dei 'Lo Stato Sociale'.
Venerdì 26 aprile è dedicato ai giovanissimi, prima con il contest 'ChiAmaLa Città' a cura dell’associazione Risuona Rimini, poi con il concerto dei 'Legno'.
Sabato 27 aprile, le associazioni partecipanti danno vita a varie attività, nel pomeriggio è presentato in anteprima il nuovo spettacolo: 'Tra le Viole', dell’Associazione Risuona Rimini, contro la violenza di genere e la serata si chiude con i dj del Velvet e dello Slego con musica degli anni ’90 e duemila.
Domenica 28 aprile vi aspetta A RUOTA LIBERA BIKE FEST: con il coinvolgimento del Centro Sportivo Italiano (CSI), numerose squadre di ciclismo amatoriale daranno il via a percorsi guidati e momenti di partecipazione per tutti gli amanti delle due ruote di tutte le età. Nel pomeriggio oltre ad un dibattito sull'alimentazione sportiva, integratori e disturbi alimentari con vari ospiti, ci sarà la possibilità di coinvolgere i più giovani in attività dedicate esclusivamente a loro con la PUMP TREK, una pista in legno a circuito chiuso.
Chiude la manifestazione la musica dal vivo e divertimento per tutti.

Orario: 
dal pomeriggio alla mezzanotte
Ingresso: 
gratuito

Visite guidate al Teatro Amintore Galli

giovedì 25 aprile 2024
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
Alla scoperta della storia e degli spazi del Teatro Galli

Durante la visita è possibile ammirare il foyer, la platea e il ridotto in un percorso che attraversa la storia del Teatro ottocentesco progettato dall’architetto modenese Luigi Poletti e inaugurato nel 1857 da Giuseppe Verdi.
Le visite hanno una durata di 45 minuti circa. 
Per partecipare alle visite è necessario prenotare sul canale di biglietteria dei Musei Comunali: https://www.ticketlandia.com/m/musei-rimini o al numero di telefono 0541 793879.

Orario: 
alle ore 10.00
Ingresso: 
La visita generalmente ha un costo di 5 euro a persona. Bambini fino a 6 anni gratis
Telefono: 
0541 793879

Rimininbici per il 25 aprile - Festa della Liberazione

giovedì 25 aprile 2024
Ritrovo in Piazzale Cinema Settebello, via Roma - Rimini
La pedalata ecologica

Il 25 aprile torna a Rimini la pedalata ecologica per le vie della città, giunta alla 31^ edizione. 
L'evento è organizzato dal Dopolavoro FF.SS. e dalle Guardie Ecologiche Volontarie, in occasione della celebrazione relativa all'anniversario della Liberazione.
La partecipazione è gratuita ed è aperta a tutti, adulti e bambini.

Orario: 
alle ore 9.30
Telefono: 
0541 28901

16° Memorial "Claudio Papini"

25 - 28 aprile 2024
Palasport Flaminio e palestre varie, via Flaminia, 28 - Rimini
Torneo di pallacanestro giovanile

Torna l'appuntamento con il Memorial "Claudio Papini", indimenticato maestro di basket, dedicato alla pallacanestro giovanile, giunto quest'anno alla 16° edizione.
Le categorie in gara vanno dagli Aquilotti (nati nel 2013) agli Under 17.
Le gare hanno inizio nel pomeriggio del 25 aprile fino alla mattina del 28 aprile con le finali e le premiazioni.

50° Camineda straca - manifestazione podistica per la Festa della Liberazione

giovedì 25 aprile 2024
Centro Sociale Viserba 2000, via Baroni, 20 - Viserba, Rimini
Camminata ludico motoria e podistica a cura di UISP

Manifestazione sportiva di podismo, camminata ludico motoria e corsa su strada, che torna, come da tradizione, per la festa della Liberazione.
La storica manifestazione podistica del 25 aprile, in dialetto chiamata la camminata stanca, è organizzata da UISP Rimini in collaborazione con il Settore di Attività Atletica leggera e podismo UISP Rimini.

Orario: 
ritrovo alle ore 8.00
partenza alle ore 9.30
Ingresso: 
partecipazione a pagamento su iscrizione
Telefono: 
328-4659162

Dolphin's Cup

da giovedì 25 a domenica 28 aprile 2024
Campi da calcio - Rimini
Torneo nazionale di calcio giovanile maschile e femminile

Torneo nazionale di calcio giovanile maschile e femminile organizzato dalla scuola di calcio River Delfini ASD, autorizzato dalla FIGC.

25 Aprile - Festa della Liberazione d'Italia

giovedì 25 aprile 2024
Rimini, sedi varie
Cerimonia ufficiale ed eventi per il 79° Anniversario della Liberazione

La città di Rimini celebra il 79esimo anniversario della Liberazione d’Italia con un calendario di iniziative aperte a tutti, in collaborazione con i comitati comunale e provinciale ANPI Rimini e l'Istituto per la Storia della Resistenza e dell'Italia Contemporanea, il Coordinamento Donne Rimini:
Mercoledì 19 aprile ore 17 in Cineteca Comunale con 'Una canzone per la Resistenza', un appuntamento musicale con Sara Jane Ghiotti, voce e arrangiamento; Giulia Lazzarini, viola; Elisa Lazzarini, violoncello.
Seguirà la presentazione del libro di Alessandra Facchi e Orsetta Giolo, Una storia dei diritti delle donne, Il Mulino 2023. Presenta Thomas Casadei.
Mercoledì 24 aprile alle ore 17, alla Cineteca Comunale, Incontro con Antonella Salomoni, docente di Storia Contemporanea Università di Bologna. Distruggere e trasformare il passato. Riflessione sulla cultura della cancellazione del passato.
Giovedì 25 aprile alle ore 9.30 ha luogo la pedalata ecologica Rimininbici, organizzata dal Dopolavoro FFSS e dalle Guardie Ecologiche Volontarie.
Alle 14, ha luogo la deposizione dei fiori alle targhe di vie e piazze dedicate a partigiani e antifascisti, a cura di Anpi Rimini.

Epoca di Vino

sabato 27 e domenica 28 aprile 2024
piazza Pascoli - Viserba Rimini
A cura del Comitato Turistico di Viserba

Il Comitato Turistico di Viserba propone due giornate dedicate alle auto d'epoca e alla degustazione del vino, a partire dalle ore 18 di sabato con spettacolo fino a tarda sera.
Durante la manifestazione è presente un'esposizione di auto d'epoca, che sfileranno la domenica sul lungomare di Viserba fino a Rimini, per poi ritornare a Viserba dove rimarranno in esposizione.
Inoltre è prevista la degustazione di vini e la presenza di stand gastronomici.
Domenica in piazza, intrattenimento con musica diffusa.

Orario: 
sabato 27 aprile: dalle ore 18 fino a tarda sera
domenica 28 aprile: dalle ore 9 intera giornata
Ingresso: 
gratuito

Coppélia

domenica 28 aprile 2024
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
Progetto didattico di alta formazione al teatro Galli

DEFT è un progetto di interscambio culturale di alta formazione di danza classica che consiste nella realizzazione di una suite tratta dal balletto di repertorio classico Coppélia.
In scena Isabella Gasparini e Luca Acri (Primi solisti del Royal Ballet di Londra), Kevin Emerton (Primo artista del Royal Ballet di Londra), insieme al Corpo di ballo formato dagli allievi della Residenza Coreografica del progetto DEFT.
I biglietti sono disponibili su: www.liveticket.it

Orario: 
alle ore 18.00
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
da € 23 a € 16,50 (più diritti di prevendita)
Telefono: 
320 2284112

Teatro Amintore Galli: Venere nemica

Rinviato a lunedì 29 aprile 2024 - ANNULLATO
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
Spettacolo della Stagione Teatrale di prosa e danza 2023/2024 - Fuori abbonamento

Per la prima volta a Rimini Drusilla Foer, con il suo spettacolo Venere Nemica, in cui rilegge la favola di Apuleio “Amore e Psiche”, con uno stile divertente e commovente allo stesso tempo.
Lo spettacolo, programmato per mercoledì 28 febbraio e rimandato a lunedì 29 aprile per problemi di salute della protagonista Drusilla Foer è stato ANNULLATO.
Gli spettatori che non l’avessero già fatto in precedenza potranno chiedere il rimborso inviando l’apposito modulo scaricabile all’indirizzo mail biglietteriateatro@comune.rimini.it, con la scansione del biglietto o dei biglietti acquistati. La richiesta dovrà essere inviata entro il 15 aprile 2024. I rimborsi avverranno tramite bonifico bancario effettuato dal Comune di Rimini, organizzatore dello spettacolo.

Orario: 
alle ore 21
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793811

Marecchia Dream Fest

martedì 30 aprile e mercoledì 1° maggio 2024
Parco XXV Aprile (parco Marecchia) - Rimini
Concerto del 1° maggio al Parco XXV Aprile

La due giorni dei Dreamers, il primo grande appuntamento che apre la bella stagione riminese, è diventato negli anni un vero evento must. Ormai conosciutissimo e frequentatissimo, è musica, incontri ed eventi collaterali.
In una lunga due giorni di primavera e al ritmo di una line up di band che valorizza il migliore contesto musicale della città, è la socialità che esce dai luoghi chiusi dell’inverno per incontrarsi di nuovo all’aperto inondando di colori il villaggio dei Dreamers, tra decine di postazioni gourmet che offrono una raffinata scelta enogastronomica e di stand di tutte le associazioni di volontariato e del terzo settore della comunità riminese. Tra gli ospiti martedì 30 aprile: The Employees, The Caribbean delights, The Bluebeaters e, in serata Satellite in the park Dj Set; mercoledì 1° maggio: Concertone con Camilla e i bomboloni alla crema, Cumbia Poder, Filippo Malatesta, Espana Circo Este, Nàe, Scuse Inutili, L'uomo che cadde sulla terra, Omaggio a David Bowie...e la band vincitrice di Risuona Rimini.
Un appuntamento unico, per due giorni di emozioni e musica da non perdere. 

Orario: 
intera giornata
Ingresso: 
gratuito

Festa del Primo Maggio al Parco degli Artisti

mercoledì 1° maggio 2024
Parco degli Artisti, via Marecchiese, 387 - Rimini Vergiano
Musica e divertimento con mercatini e animazione

Una giornata di musica e divertimento, ma soprattutto di condivisione e buona compagnia all’insegna del motto del Parco: “Nessuno resta solo”!
Vi aspettano tanti concerti, buona cucina, esibizioni di trampolieri e giocolieri, mercatini e animazione per i bambini/e.
si esibiscono sul palco del parco le seguenti band: eFfeMme Acoustic Duo, Miscela DOC, Bar Mario – Ligabue Tribute Band, Drunken Lullabies, Sergio Casabianca e le Gocce con il tributo a Zucchero: “Così Celeste”.
Sono aperti anche, come sempre, i campi sportivi.
Possibilità di pranzare e cenare al Parco degli Artisti al chiosco-piadineria Il Casotto (tel. 327 4115353, Whatsapp), o al Ristorante Notevolo (tel. 347 7917684) su prenotazione.

Orario: 
dalle ore 10 per l' intera giornata
Ingresso: 
gratuito

Opera da Londra al Cinema Tiberio: Carmen

mercoledì 1° maggio 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
In diretta dalla Royal Opera House di Londra

La nuova produzione di Damiano Michieletto evoca tutta la passione e il calore della partitura di Bizet, che comprende la sensuale Habanera di Carmen e l’emozionante canzone del Toreador.
Antonello Manacorda ed Emmanuel Villaume dirigono un cast internazionale con Aigul Akhmetshina nel ruolo principale.
I biglietti sono disponibili su www.liveticket.it/cinematiberio

Orario: 
19.45
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
11 €
Telefono: 
328 2571483

La Settima Arte - Cinema e Industria

da giovedì 2 a domenica 5 maggio 2024
Sedi varie - Rimini
La Festa del Cinema a Rimini

Tornano a Rimini le giornate dedicate al cinema e alla sua industria. Per 4 giorni la città si anima con gli eventi della VI edizione de 'La Settima Arte Cinema e Industria', la manifestazione organizzata da Confindustria Romagna e Università di Bologna – Dipartimento delle Arti, in collaborazione con il Comune di Rimini, che offre l’opportunità di conoscere e approfondire come nascono e si creano i film e le produzioni audiovisive.
Un programma con tanti appuntamenti gratuiti che conferma l’obiettivo della manifestazione portato avanti dalla nascita del progetto: creare un’occasione di incontro e crescita culturale di tutto il territorio promuovendo e diffondendo i valori dell’industria del cinema.
Nelle sale cinematografiche e in vari luoghi della città si susseguono proiezioni e anteprime, masterclass, presentazioni di libri, momenti formativi e la cerimonia di consegna del premio “Cinema e Industria”, assegnato da una giuria di esperti presieduta dal celebre regista Pupi Avati e che si terrà sabato 4 maggio al teatro Galli di Rimini.
La VI edizione de La Settima Arte Cinema e Industria apre dialogando di innovazione e sogno felliniano, cinema, moda e impresa. Protagonista dell’Opening Night 2024, il 2 maggio alle 21 al cinema Fulgor di Rimini, è Federico Marchetti, imprenditore e cavaliere del lavoro, fondatore di Yoox e presidente della Fashion Task Force della Sustainable Markets Initiative, fondata da Re Carlo III. Federico Marchetti incontra il pubblico raccontando la sua significativa esperienza imprenditoriale, la sua passione per il cinema e la partecipazione diretta all’industria della settima arte come produttore. Un viaggio dalle radici in terra di Romagna fino alla platea dei mercati mondiali, tenendo come filo conduttore della narrazione l’immaginario e la visione felliniana. Federico Marchetti è autore con Daniela Hamaui di “Le avventure di un innovatore” (Longanesi, 2023).
A dialogare con l’imprenditore sono Roy Menarini Direttore Artistico de La Settima Arte Cinema e Industria e Simone Segre Reinach docente Università di Bologna. Saluto introduttivo Roberto Bozzi, Presidente Confindustria Romagna. Al termine dell’incontro proiezione di A Bigger Splash di Luca Guadagnino, 2015, 120 min.

Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 352312 - 352333

I 70 anni di “La strada”

giovedì 2 e venerdì 3 maggio 2024
Teatro degli Atti, via Cairoli, 42 - Rimini centro storico
Convegno Felliniano al teatro degli Atti

In occasione dei 70 anni dall’uscita di La strada (1954), FM – Fellini Museum Rimini e Dipartimento delle Arti – Università di Bologna in collaborazione con Cineteca Comunale di Rimini, La Settima Arte – Cinema e Industria, CFC (Culture, Fashion, Communication International Research Centre) organizzano a Rimini una giornata di studi.
La strada ha un posto speciale nella filmografia felliniana sia per il successo internazionale (con il primo dei cinque Oscar per Fellini) sia per le caratteristiche uniche della struttura, del racconto e della rappresentazione dell’Italia.
Per questo motivo i curatori considerano più che attuale lo studio retrospettivo del capolavoro di Fellini pur nel contesto di una letteratura critica ormai ricchissima. E si propongono di offrire una serie di approfondimenti in grado di sollecitare gli studi felliniani nelle direzioni più proficue emerse negli ultimi anni a partire dai nuovi filoni di ricerca felliniani.

REC Film Festival

da giovedì 2 a domenica 5 maggio 2024
Teatro Tarkovskij, via Brandolino 13 - Rimini san Giuliano Mare
Concorso nazionale per cortometraggi realizzati da ragazzi e giovani autori

Torna a Rimini il REC Film Festival, concorso nazionale per cortometraggi realizzati da ragazzi e giovani autori di età compresa tra i 18 e i 29 anni, promosso da “Mondo REC” con il patrocinio di Regione Emilia Romagna e Comune di Rimini.
Il Festival concentra il suo fulcro sulla proiezione di 21 opere cinematografiche (suddivise in due categorie: YOUNG, dagli 11 ai 17 anni e SENIOR, dai 18 ai 29 anni), prodotte nei più svariati contesti sociali: scuole, università, laboratori, gruppi informali, oratori, centri di aggregazione, associazioni ma anche da singoli giovani autori.
Durante le serate del Festival, tra una proiezione e l’altra, viene dato spazio ad esibizioni canore di giovani artisti, chiamati a proporre al pubblico brani legati a film o a suonare dal vivo famose colonne sonore. Il Festival si tramuterà così in un vero e proprio show d’arte varia, che vedrà alternarsi cortometraggi, performances live, interviste e grandi sorprese.
Il Festival vede anche la partecipazione di personaggi noti del piccolo e del grande schermo, dell’arte, della cultura, della musica e del web, invitati per condividere con il pubblico il loro percorso artistico ed umano. Tra questi l’attrice Serena De Ferrari (giunta alla ribalta per il ruolo di “Viola” nella serie cult “Mare Fuori” e ora protagonista del film “Romeo è Giulietta“), Francesco Zenga (interprete della fiction “La Storia“), Flavia Leone (dalla serie Netflix “Diari“), Enrico Tijani (il celebre “Dobermann” di “Mare Fuori“), Federico Di Scola (dalla serie Rai “Snow Black“) e Federico Ielapi (protagonista del film “Pinocchio” e ora su Netflix nella serie “Briganti“).
La finale, domenica 5 maggio, sarà inoltre trasmessa in diretta televisiva su Teleromagna (Canale 14 del digitale terrestre e in streaming su www.teleromagna.it
Programma completo

Orario: 
alle ore 20.30
Ingresso: 
libero e gratuito fino ad esaurimento posti
Telefono: 
0541 455136

La Cenerentola di Gioachino Rossini

venerdì 3 maggio 2024
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
Opera al Teatro Galli

Con un nuovo appuntamento la Stagione Lirica 2024 del Teatro Galli presenta La Cenerentola di Gioachino Rossini, nell’inedita produzione dell’Orchestra Senzaspine con la regia di Giovanni Dispenza.
Un cast di giovanissimi interpreti sarà impegnato nel capolavoro rossiniano con le voci di Marzia Marzo, Chengrui Li, William Hernandez, Matteo Mazzoli, Francesca Pusceddu, Caterina Dellaere e Alberto Bianchi Lanzoni. Giovane anche la formazione orchestrale che debutta a Rimini sotto la direzione di Tommaso Ussardi nel nuovo allestimento immaginato da Giovanni Dispenza con le scene di Francesca Lelli e i costumi di Monica Mulazzani.
Fondata a Bologna nel 2013 da un’idea di Tommaso Ussardi e Matteo Parmeggiani l’Orchestra Senzaspine è una formazione sinfonica giovanile impegnata in progetti di divulgazione musicale. Ad oggi è stata protagonista di oltre quattrocento eventi musicali, collaborando con solisti di fama internazionale, tra cui Enrico Dindo, Mario Brunello, Simone Alberghini, Domenico Nordio, Anna Tifu. Da tre anni l’Orchestra Senzaspine è stata scelta da Daniele Gatti e Luciano Acocella come orchestra in residence per i corsi estivi di alta formazione musicale dell’Accademia Chigiana di Siena.
Martedì 23 aprile 2024, ore 21 al Teatro Galli, guida all'ascolto dell'Opera, I nodi avviluppati di Cenerentola, a cura di Carla Moreni. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili, senza prenotazione. Info: tel. 0541.704296

Orario: 
alle ore 20
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793811

Grotte, cascate e forre. Il Grand Tour della natura dalla Calcografia Nazionale e dal Fondo Piancastelli

da sabato 4 maggio a domenica 28 luglio 2024
Biblioteca A.Gambalunga (Sale Antiche), via Gambalunga 27, Rimini centro storico
4^ Biennale Disegno Rimini: Mostra alla Biblioteca Gambalunga

Nella quarta edizione della Biennale del Disegno (Rimini, dal 4 maggio al 28 luglio), emergono testimonianze mai esposte, o poco conosciute al pubblico, di straordinari disegni a soggetto naturalistico-ambientale.
Raffigurano grotte, cascate o scorci impervi di valli, che anticipano, sin dagli ultimi decenni del Settecento, quelli che verranno chiamati i teatri “romantici” della natura.
Parallelamente ai percorsi d’obbligo del Grand Tour, che prevedevano soggiorni nelle più importanti e storiche città, si sviluppa l’interesse per la singolare varietà di paesaggi e di natura offerti dalla penisola italiana.
Come recita il sottotitolo, la mostra attinge da due grandi nuclei pubblici: uno romano e uno forlivese.
Nella vasta raccolta conservata nella Calcografia Nazionale di Roma è presente un fondo di bellissimi disegni a grande formato, di fine Settecento e ancora anonimo. Sono fogli che raffigurano antri rocciosi, anfratti di boschi e scorci naturali dal forte impatto visivo, carte eseguite perlopiù a inchiostro bruno e molte di queste sembrano realizzate per una destinazione teatrale.
Per raggiungere le città italiane, piene di storia e bellezza, si dovevano affrontare tragitti che immergevano i viaggiatori entro una natura gravida di spunti ispiratori, di emozioni trascendenti e scenari adeguati ai romanzi così come a suggestive scenografie teatrali.
La Biblioteca Piancastelli di Forlì conserva uno straordinario taccuino di Felice Giani, che con il suo energico e sprezzante segno descrive e interpreta un breve ma accidentato percorso tra Faenza e Marradi, compiuto nel 1794 con alcuni allievi ed amici. I disegni documentano i percorsi impervi di artisti che sul finire del Settecento e agli inizi dell’Ottocento andavano a cercare le forze naturali con le quali confrontarsi, anticipando di almeno una generazione lo spirito romantico.
La mostra è a cura di Massimo Pulini e Franco Pozzi.

Orario: 
da martedì a domenica 10.00-13.00 e 16.00-19.00
chiuso lunedì non festivi
mercoledì e venerdì di luglio e agosto musei aperti anche 21-23
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793851

Cinema e libertà. I carteles de cine cubani

da sabato 4 maggio a domenica 28 luglio 2024
Fellini Museum (Palazzo del Fulgor) piazzetta San Martino - Rimini centro storico
4^ Biennale Disegno Rimini: Mostra a Palazzo del Fulgor - Fellini Museum

Nell’ambito della quarta Biennale del Disegno è proposta la mostra dal titolo Cinema e libertà. I carteles de cine cubani, a cura di Luigino Bardellotto, Adolfo Conti e Patrizio De Mattio.
Cartel de cine significa locandina in spagnolo, ma a Cuba vuol dire molto di più. I Carteles sono un fenomeno grafico unico (che perdura ancora oggi a Cuba), di eccezionale qualità e creatività artistica, punto di incrocio di stili e forme espressive diverse, isola felice di libertà in un paese dove ogni forma di comunicazione visiva è posta sotto rigidi controlli.
La mostra si articola in senso diacronico dal 1959 al 1979 con una sezione finale dedicata alla produzione di oggi. Vi sono esposti i manifesti degli autori più importanti insieme a fotografie, giornali, bozzetti e layout preparatorii. Tutto il materiale originale proviene dalla collezione “Luigino Bardellotto – Centro Studi Cartel Cubano” di San Donà di Piave, la più grande collezione privata al mondo di manifesti cubani.
La mostra è accompagnata dalla visione di alcuni estratti di un nuovo documentario prodotto e diretto da Adolfo Conti insieme a Elia Romanelli  dedicato al tema.
La Biennale del Disegno è organizzata dal Comune di Rimini ed è curata da Massimo Pulini.

Orario: 
da martedì a domenica 10.00-13.00 e 16.00-19.00
chiuso lunedì non festivi
mercoledì e venerdì di luglio e agosto musei aperti anche 21-23
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793851

City tour Rimini esoterica

sabato 4 maggio 2024
Visitor Center, Corso d'Augusto, 235 - Rimini centro storico
Visita guidata a cura di Visit Rimini

Lo sapevate che Tiberio, per costruire il celebre ponte, fece un patto col Diavolo, lo stesso che, nel 1570, portò al rogo la strega di Rimini? Conoscevate la storia del cunicolo che dalla fontana di Piazza Cavour arriva fino al Colle di Covignano? E perché una pigna a coronamento di una fontana? Perché alcuni edifici riminesi sono decorati con stelle, fiori, elefanti e strani simboli?
Un tour per le vie del centro per rispondere a tutti questi interrogativi, tra storia e curiosità.
E' possibile prenotare la visita guidata on line su: www.visitrimini.com/esperienze/328106-city-tour-rimini-esoterica

Orario: 
alle ore 17
Gratuità: 
bambini 0-7 anni e diversamente abile al 100%
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
€12,00
Tariffe ridotte: 
bambini 8-14 anni, invalido al 75% (su presentazione di documento) €8,00
Telefono: 
0541 51441 (info e prenotazioni)

La rosa di Bagdad. Alla riscoperta del primo film animato italiano

da sabato 4 maggio a domenica 28 luglio 2024
Fellini Museum (Palazzo del Fulgor) piazzetta San Martino - Rimini centro storico
4^ Biennale Disegno Rimini: Mostra a Palazzo del Fulgor - Fellini Museum

Nell’ambito della quarta Biennale del Disegno è proposta la mostra dal titolo 'La rosa di Bagdad. Alla riscoperta del primo film animato italiano'.
Una selezione dei rari e preziosi originali cartacei che costituiscono lo straordinario tesoro de La Rosa di Bagdad.
Disegni, rodovetri e minuziosi fondali dipinti del primo film italiano interamente girato a colori in Technicolor.
Accompagna l’esposizione la proiezione del lungometraggio a cui oggi dev’essere finalmente riconosciuto un ruolo di primo piano nella storia del Cinema d’Animazione di tutti i tempi.

Orario: 
da martedì a domenica 10.00-13.00 e 16.00-19.00
chiuso lunedì non festivi
mercoledì e venerdì di luglio e agosto musei aperti anche 21-23
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793851

Biennale Disegno Rimini

Dal 4 maggio al 28 luglio 2024
Rimini, varie sedi
Quarta edizione: Ritorno al Viaggio, dal Grand Tour alla fantascienza

Quarta edizione della Biennale del Disegno di Rimini, organizzata e curata dall’Assessorato alla Cultura e dai Musei Comunali di Rimini, che torna a svolgersi, dopo la pausa causata dal Covid-19, come di consueto tra la primavera e l’estate con il suo format consolidato di mostre dislocate dislocate nelle diverse sedi istituzionali - Museo della Città, Biblioteca Gambalunga, Palazzo del Fulgor e Castel Sismondo – e con il Circuito Open, espressione del dialogo diretto e interagente con la città e il suo territorio, che comprende altre esposizioni in spazi privati e pubblici (gallerie, studi d’artisti e d’architettura, librerie).
Saranno 12 le mostre in contemporanea ad esporre 1.000 disegni che provengono da importanti istituzioni internazionali, come, tra le altre, l’Accademia Reale di San Fernando di Madrid e i Fonds Regionale d’Art Contemporain de Picardie, e da collezioni private come lo Studiolo Rivi. Tema il Viaggio come esito e ispirazione, ma anche come registrazione e contaminazione dal presente al passato.
In mostra disegni che spaziano dai taccuini di viaggio di Felice Giani a quelli di Lorenzo Mattotti, dalle incisioni di Piranesi al Novecento di Thayaht, da Morandi a Fontana e Fautrier, dai Carteles del cinema cubano ai disegni del primo film d’animazione italiano “La Rosa di Bagdad” per giungere agli artisti contemporanei in mostra nel Cantiere Disegno.
Inoltre si svolgeranno incontri con specialisti, studiosi e giornalisti, reading, conferenze, perfomance, lezioni, art talk, e atelier didattici attorno al disegno in tutte le sue accezioni.

Viaggio in una stanza. Una collezione d’arte moderna incorniciata all’antica. Le opere dello Studiolo Rivi

da sabato 4 maggio a domenica 28 luglio 2024
Museo della Città (Saletta Bilancioni), via Tonini, 1 - Rimini centro storico
4^ Biennale Disegno Rimini: Mostra al Museo della Città

Una collezione unica di carte di artisti italiani e stranieri degli anni Cinquanta e Sessanta magistralmente abbinate a preziose cornici antiche, dal XVI al XVIII secolo. Un viaggio nell’arte del secondo dopoguerra tra Informale e Astrazione, da Hartung a Fontana, da Tàpies a Schifano. Una collezione come opera d’arte in sé.
A cura di Alessandra Bigi Iotti.

Orario: 
da martedì a domenica 10.00-13.00 e 16.00-19.00
chiuso lunedì non festivi
mercoledì e venerdì di luglio e agosto musei aperti anche 21-23
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793851

Cantiere Disegno

da sabato 4 maggio a domenica 28 luglio 2024
Museo della Città (Ala Nuova), via Tonini, 1 - Rimini centro storico
4^ Biennale Disegno Rimini: Mostra al Museo della Città

Con un allestimento incalzante negli ampi spazi dell’Ala Nuova del Museo della Città, oltre 300 disegni diversi per formato, tecniche, temi e linguaggi. Dal narrativo al concettuale, dal performativo all’istintuale, si avvicendano in una successione emozionale in grado di sviscerare la pratica del disegno, oggi riconosciuta come radice autentica di ogni creazione artistica. 
Tra i vari artisti che espongono: 
Bastardilla, Hitnes, Ericailcane, 'Fino a qui ve la posso raccontare': artisti, tutti provenienti dal mondo dell’arte pubblica o street art; la loro diversa esperienza di vita in un villaggio nel cuore della Amazzonia colombiana, ha prodotto i disegni che sono esposti e che sono stati raccolti in un “libro di viaggio” edito da D406 e Modoinfoshop. Il progetto espositivo approda a Rimini in una forma pressoché inedita. Arricchita dagli scritti dell’antropologo/sociologo colombiano Marco Tobon, l’esposizione affronta il tema “ecologico” senza retorica e paternalismo, ponendo l’Uomo in posizione non di dominio, ma subalterna verso l’Ambiente Naturale, in una costante ricerca di possibile simbiosi. l disegni più numerosi e ispirati paiono essere quelli di Bastardilla, artista “di casa” (nata a Bogotà dove vive e lavora per buona parte dell’anno) molto sensibile alle tematiche ambientali e sociali, che ha rivolto il suo sguardo soprattutto sull’aspetto antropologico, concentrandosi dunque sugli abitanti del villaggio, ritratti e trasfigurati sulle pagine del suo taccuino. Bastardilla peraltro è già conosciuta a Rimini dove ha realizzato, alcuni anni fa, una grande pittura murale poco distante dal Museo della Città, sede dell’esposizione. Di pregevolissima fattura anche i disegni ad acquarello, leggeri ed eterei, del “botanico” Hitnes che si è concentrato appunto sull’aspetto naturale/vegetale dell’ambiente amazzonico.
Pierpaolo Curti e Pierluigi Pusole “Il viaggio quale dimensione mentale”: Paesaggi a confronto, rappresentati da immagini di intensa spiritualità ed efficacia evocativa. Lo spazio e’ protagonista, frutto di una ricerca metafisica e concettuale. Artisti molto noti nel panorama nazionale (entrambi presenti alla triennale di Milano inaugurata pochi giorni or sono) che da alcuni anni hanno fatto del disegno la loro forma di linguaggio preferita. Di grande interesse la varietà di tecniche e di segni su carta: da minuziose miniature a grafite (Curti), a carte fortemente espressive ottenute con insistiti “passaggi” a penna biro nera e rossa, a grandi carte a tecnica mista con prevalenza di inchiostro colorato (Pusole).
Mara Cerri e Alessandro Tota “Evoluzione del fumetto d’autore italiano”: La proposta vuole sottolineare il crescente interesse verso il linguaggio a fumetti oramai universalmente riconosciuto quale forma artistica di “disegno narrativo”, linguaggio in grande espansione quanto a pubblico e autori, anche in Italia. Mara Cerri e Alessandro Tota sono artisti ultra conosciuti nel firmamento del fumetto europeo. Hanno stampato i loro lavori con le più importanti case editrici italiane e francesi (ultimissima uscita pochi mesi fa di Mara Cerri con la trasposizione a fumetti per Coconino de “L’amica geniale”...). In tutti e due gli autori la dimensione del viaggio è tema ricorrente e centrale della propria poetica.
Giuliano Guatta “Fisiognomica del pensiero”: Il progetto espositivo consiste nella presentazione di minuziosi ritratti a penna  biro su carta, di 54 fra i più riconosciuti pensatori (filosofi, antropologi, sociologi) della contemporaneità. I disegni sono caratterizzati da una uniformità stilistica, un distacco descrittivo che li pone tutti su uno stesso piano, senza privilegiare l’uno rispetto all’altro. Una sorta di catalogo generale di “ritratti ufficiali”. L’artista si è concentrato nel far emergere la testa/volto del soggetto, “l’involucro” che produce, contiene e da cui si propaga il pensiero. Si tratta dunque di teste sospese, come priva di peso specifico è la consistenza del pensiero, alludendo così alla relazione tra la fisionomia dei volti e l’immaterialità delle idee. “Il viaggio” è dunque qui inteso quale continua trasmissione della conoscenza.
E ancora: Vanni Cuoghi, Guido Volpi, Fabrizio Loschi.
Ana Juan
: artista madrilena, disegnatrice celeberrima conta collaborazioni illustri con l’editoria in tutto il mondo fra cui spiccano le quaranta copertine per il The New Yorker, le copertine per i romanzi della Alllende e numerosissime interpretazioni di favole nordiche pubblicate in molti Paesi e in Italia dalla Logos Edizioni. Si ricordano poi le numerose collaborazioni con il mondo del teatro fra cui, tra le più recenti, quella con il teatro dell’Opera Pavarotti di Modena per il quale ha realizzato un raffinatissimo disegno di grandi dimensioni, divenuto immagine della prima rappresentazione della stagione “Fedora”, esposto per la prima volta proprio alla Biennale di Rimini. In mostra inoltre numerose tavole a carboncino su carta che illustrano e raccontano fiabe “noir”, nelle quali la storia dell’arte spagnola traspare con grande forza e chiarezza.
Paco Pomet: Artista fra i più affermati in terra Iberica, protagonista acclamato a “Dismaland” il parco divertimenti/installazione artistica organizzato/ta da Banksy in Inghilterra nel 2015. Si presentano a Rimini disegni a carboncino e grafite colorata di grande qualità ed efficacia, di un realismo “deformato” che vuole sottolineare le contraddizioni e le inquietudini della contemporaneità.
La Biennale del Disegno è organizzata dal Comune di Rimini e curata da Massimo Pulini.

Orario: 
da martedì a domenica 10.00-13.00 e 16.00-19.00
chiuso lunedì non festivi
mercoledì e venerdì di luglio e agosto musei aperti anche 21-23
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793851

Everything spoke so vividly. Disegni dalla Collezione FRAC - Picardie, Amiens

da sabato 4 maggio a domenica 28 luglio 2024
Fellini Museum (Castel Sismondo) piazza Malatesta - Rimini centro storico
4^ Biennale Disegno Rimini: Mostra al Fellini Museum (Ala di Isotta)

Per la prima volta questa esposizione presenta al pubblico italiano una selezione di ventiquattro artisti dalla più prestigiosa collezione francese di disegno contemporaneo, FRAC Picardie di Amiens, che conserva più di 1300 opere di 250 artisti internazionali. Una riflessione poetica dal 1970 ai giorni nostri sui differenti linguaggi, soggetti e grammatiche del disegno come un viaggio in sé. Tutto questo riconduce alla sensazione di stordimento provata dallo scrittore Stendhal mentre, nel 1817, era in Italia impegnato nel Grand Tour.
Valgano i nomi di Giuseppe Penone, Raymond Pettibon, André Masson, Francois Morellet, Pierrette Bloch, Stéphanie Mansy, Jean-Chistophe Norman, Marlene Dumas, Konrad Klapheck, Yazid Oulab, Edithe Dekyndt, Robert Morris, Boryana Petkova, Françoise Pétrovitch, Jean-Luc Verna, Nancy Spero, Sandro Chia, Enzo Cucchi, Ed Ruscha, Annette Messager, Agnes Martin, Matt Mullican, Pier Paolo Calzolari, Cy Twombly.

Orario: 
da martedì a domenica 10.00-13.00 e 16.00-19.00
chiuso lunedì non festivi
mercoledì e venerdì di luglio e agosto musei aperti anche 21-23
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793851

Fattorie aperte 2024

domenica 5, 12, 19, 26 maggio 2024
entroterra di Rimini
Evento promosso dalla Regione Emilia-Romagna

Durante le domeniche di maggio, gli agricoltori delle Fattorie dell’Emilia-Romagna aprono i loro cancelli, i loro campi, le loro stalle per delle speciali giornate di relax, degustazioni, attività ricreative e informative.
E' possibile scoprire un modo consapevole di lavorare la terra, allevare gli animali, produrre eccellenze enogastronomiche tra tradizione rurale e innovazione tecnologica.
Il tema dell'edizione 2024 è: "Riscopri il valore della terra". Immergiti nella bellezza della natura e scopri tutti i segreti dell'agricoltura attraverso un viaggio coinvolgente tra tradizioni e saperi.
Per scoprire le fattorie della provincia di Rimini, aderenti all'iniziativa CLICCA QUI.

Ingresso: 
libero

La guerra dal cielo. I bombardamenti in Emilia-Romagna 1943-1945

mercoledì 8 maggio 2024
Cineteca Comunale, via Gambalunga, 27 - Rimini centro storico
Seminario in Cineteca

L’iniziativa è promossa dall’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra (ente morale preposto per legge in Italia alla rappresentanza e tutela delle vittime civili di guerra), insieme a Liberation Route Italia (rete europea che si occupa di promozione dei luoghi della Seconda guerra mondiale), in collaborazione con il Comune di Rimini, la Biblioteca Gambalunga e l’Istituto per la Storia della Resistenza e dell'Età contemporanea della Provincia di Rimini, con il patrocinio dell’Assemblea Legislativa Emilia-Romagna e del Ministero dell’Istruzione e del Merito Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna. 
Gli organizzatori fanno il punto indagando gli studi su un argomento importante per la regione Emilia-Romagna: i bombardamenti aerei durante la Seconda guerra mondiale. Quasi tutto il territorio ne fu colpito: da Rimini a Piacenza, le più grandi città furono segnate dalle bombe sganciate dagli alleati per liberare il paese dall'occupante tedesco e dai fascisti. Ogni luogo ne ha coltivato la propria storia e memoria. 
Per l'ottantesimo anniversario di queste distruzioni, ANVCG e Liberation Route Italia hanno quindi pensato di fare un focus a livello regionale, mettendo insieme ricercatori ed enti che si sono occupati di vari aspetti riguardanti il tema. La mattinata verrà dedicata alle motivazioni militari dei bombardamenti e alle conseguenze sui civili. Verrà indagata anche l’influenza di questo periodo sulla storia repubblicana. A questi temi generali si aggiungeranno approfondimenti sugli sfollati e sulla zona di Rimini particolarmente colpita dal fenomeno. 
Nel pomeriggio interverranno i referenti storici e scientifici di alcuni progetti regionali, che hanno raccontato i bombardamenti alle proprie comunità di riferimento, da Reggio Emilia a Rimini, da Bologna a Modena, passando dal Regno Unito per una riflessione sul punto di vista che emerge dagli archivi inglesi. 
A portare il saluto degli organizzatori il presidente nazionale di ANVCG, Michele Vigne, insieme al segretario generale Roberto Serio e, per LRE Italia, il responsabile scientifico Mirco Carrattieri. Per i saluti istituzionali interverranno la presidente dell’Assemblea Legislativa Emilia-Romagna, Emma Petitti, per il Comune di Rimini, l’assessora alle Politiche per la pace e Cooperazione internazionale Francesca Mattei e per l’ISREC la presidente Oriana Maroni. 
La partecipazione al seminario è gratuita e aperta a tutti, con priorità per i docenti delle scuole, nel limite dei posti disponibili. Gli insegnanti possono iscriversi tramite il portale ministeriale S.O.F.I.A. entro il 1° maggio 2024. Le altre persone interessate possono invece inviare una mail alla segreteria organizzativa: rimini@anvcg.it 
La partecipazione all’intera giornata prevede per i soli insegnanti in servizio a scuola il rilascio di attestato di frequenza valido come attività di formazione e aggiornamento.

Orario: 
dalle 10 alle 12 e dalle 15
Ingresso: 
gratuito
Telefono: 
0541 780314
E-mail: 

Macfrut 2024

da mercoledì 8 a venerdì 10 maggio 2024
Rimini Fiera, via Emilia, 155 (Ingresso SUD), via Costantino il Grande (Ingresso EST) - Rimini
Fruit & Veg Professional Show a Rimini Fiera

Macfrut è l'evento di riferimento per i professionisti del settore ortofrutticolo in Italia e all'estero.
La sede espositiva, il crescente numero di aziende italiane ed estere, le molteplici iniziative per l’innovazione e l’internazionalizzazione ne fanno un appuntamento chiave per operatori e buyer.
Macfrut è una fiera verticale che rappresenta tutta la filiera con 9 settori: Produzione e Commercio, Macchinari e Impianti, Materiali e Imballaggi, Macchinari per la Coltivazione, Serre e Irrigazione, Spezie ed Erbe Officinali,  Vivaismo e Sementi, Biosolutions, Logistica e Servizi.
Tra le opportunità per i visitatori: incontri B2B con gli espositori, meeting e convegni di alto livello, aree dinamiche e dimostrative. Tutti gli eventi collaterali a Macfrut offrono numerose opportunità di business, conoscenza e approfondimento.
A Macfrut è possibile ampliare e consolidare la propria rete di contatti e contemporaneamente cogliere la specializzazione tecnica, il know how ed eccellenze uniche del settore ortofrutticolo.
L'ingresso alla manifestazione è aperto agli operatori specializzati. Ingresso gratuito previa registrazione sul sito di riferimento.
I dati più significativi dell’edizione 2023: 8 padiglioni, 1.115 espositori, 49.700 visitatori, aree dinamiche.

Orario: 
mercoledì 8 e giovedì 9 maggio 2024 dalle 9.30 alle 18.00
venerdì 10 maggio 2024 dalle 9.30 alle 17.00
Ingresso: 
gratuito previa registrazione sul sito di riferimento
Telefono: 
0547 317435
E-mail: 

International Beach Tchoukball Festival

da venerdì 10 a domenica 12 maggio 2024
Rimini, spiaggia Viserba bagni 24-36
Torneo di Tchoukball sulla spiaggia di Viserba

Un’occasione preziosa per scoprire uno sport che unisce spettacolarità, fair-play, agonismo e amicizia.
Il festival è composto da 5 tornei: dall’Under14 e Uder19 al competitivo Slam, fino ai tornei aperti a tutti Open e OverAnta.
Sui campi allestiti per l'occasione sulla spiaggia di Viserba di Rimini si svolgono le partite che vedono coinvolte squadre da tutto il mondo.
Lo spirito del Tchoukball Festival è fondere assieme l’adrenalina delle partite, il relax di un aperitivo in riva al mare e l’atmosfera di una grande festa che si protrae fino a tarda notte.
Segui su Facebook.

Ingresso: 
gratuito per il pubblico. A pagamento per la partecipazione ai tornei

Festival di Rimini

sabato 11 maggio 2024
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
Terza edizione del Festival canoro a cura di Rimini Classica

Organizzato da Yourvoice Records e dall’Associazione Rimini Classica APS, il Festival di Rimini è in concorso il cui scopo è rimettere al centro la qualità della musica e delle canzoni, che vuole premiare e dare spazio a tutte le figure professionali legate alla creatività musicale (è previsto infatti sia un premio al vincitore assoluto che un premio ai vincitori delle tre categorie in gara).
I finalisti si disputeranno la vittoria sabato 11 maggio 2024, davanti al pubblico del Teatro Galli, in una serata in cui tutte le canzoni saranno eseguite rigorosamente dal vivo accompagnati dalla grande Orchestra di Rimini Classica, diretta da Aldo Maria Zangheri.
I biglietti sono disponibili su: www.liveticket.it
Segui su facebook

Orario: 
alle ore 20.30
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793811

EmergeRimini - Festa della Protezione Civile in Piazzale Boscovich

sabato 11 e domenica 12 maggio 2024
Piazzale Boscovich e spiaggia libera - Rimini Marina Centro
I volontari spiegano come affrontare le calamità

Una manifestazione organizzata dalla Protezione Civile, punto d'incontro fra popolazione e istituzioni, per esercitare i volontari in perfetta integrazione con le forze e gli enti operanti nel campo di protezione civile.
L'evento prevede un’area espositiva e un’area dedicata alle esercitazioni/dimostrazioni, dove personale preposto spiegherà e commenterà al pubblico gli eventi in itinere.
Tra gli obiettivi, l’informazione circa le modalità da adottare, sia in carattere preventivo sia comportamentale, per prevenire rischi legati alle varie emergenze possibili. 
Nel piazzale sono dislocati mezzi ed attrezzature facenti parte della Colonna Mobile Regionale, utilizzati nella maggior parte degli interventi di protezione civile.
Spazio per bambini, scolaresche e ragazzi fino ai 12 anni con dimostrazioni e visite guidate ai mezzi e alle attrezzature. 

Orario: 
9.00 - 18.00
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 753378

Expodental Meeting

da giovedì 16 a sabato 18 maggio 2024
Quartiere Fieristico di Rimini, Via Emilia, 155 - Rimini
Manifestazione italiana del settore dentale a Rimini Fiera

Torna a Rimini Expodental Meeting, la manifestazione più importante del settore dentale in Italia, con espositori e un programma di eventi scientifici e culturali in grado di coinvolgere tutti i professionisti del dental care. 
Ritorna anche EXPO3D, l’area dedicata alle nuove tecnologie digitali. A fianco del ricco programma di conferenze scientifiche che negli ultimi anni ha attratto migliaia di professionisti, una serie di tavoli tecnici sul tema, organizzati in partnership con le Aziende e con i principali opinion leader del digital workflow.
E ancora una rinnovata edizione di Tecnodental Forum, l’appuntamento dedicato agli odontotecnici.

Orario: 
giovedì 16 e sabato 18 maggio 9.30-18.00
venerdì 17 maggio 9.30-19.00
Ingresso: 
gratuito per tutti gli operatori del settore
Telefono: 
02 700612.1 (Segreteria Organizzativa)

Soul Hands - Music Art & Surfskate Festival

da venerdì 17 a domenica 19 maggio 2024
Spiaggia Bagno 70/71 - Rimini Torre Pedrera
Movimento all'aria aperta - Surfskate Urban Wave

Decima edizione della festa della Surf culture made in Italy, arte, artigianato, riciclo, sani stili di vita e rispetto dell’ambiente.
Per l'occasione la spiaggia 70/71 di Torre Pedrera ospita gli artigiani e gli artisti che con le loro mani creano tavole da surf e da skate su misura per gli appassionati di surf. 
Quest’anno l’evento dura tre giorni e ospita la Prima tappa italiana di Surfskate Championship, l’esposizione di artigianato, Surf & Skate Handmade, Arte, Fotografia, Live Music, DJ set & Bellagente.

Orario: 
intera giornata

Trofeo Delfino 2024

sabato 18 e domenica 19 maggio 2024
Stadio Comunale Romeo Neri, Piazzale del Popolo, 1 - Rimini
Torneo internazionale di calcio giovanile

Torneo internazionale di calcio giovanile con la partecipazione di oltre 100 squadre, provenienti da numerosi paesi di tutta Europa.
Il torneo si disputa su diversi campi da calcio di Rimini e provincia, con inaugurazione e premiazioni allo Stadio Romeo Neri.
L'evento è organizzato da A.C.Tropical Coriano in collaborazione con il Comune di Coriano e la Euro-Sportring.

6^ Guarda Rimini - 25° Golden Fest

domenica 19 maggio 2024
Ponte di Tiberio - Rimini
Manifestazione sportiva di podistica

A.S.D. Golden Club Rimini International organizza una manifestazione podistica a carattere agonistico e non agonistico, con partenza dal Ponte di Tiberio, su un tracciato di km 10.5 - km 6.5 e gare giovanili.  
La partecipazione è aperta a tutti i tesserati Uisp o altro E.P.S. riconosciuto dal Coni in regola con la visita medica.
Il ritrovo è previsto per le ore 7.30 in via Tiberio 6; mentre la partenza avviene dal Ponte di Tiberio alle ore 9.00.

Orario: 
ritrovo alle ore 7.30; partenza alle ore 9.00
Ingresso: 
iscrizione a pagamento
Telefono: 
328 4659162

Artistica Oltremare

da venerdì 24 a domenica 26 maggio 2024
Palestre e Palasport Flaminio - Rimini
Manifestazione nazionale di ginnastica artistica

Un appuntamento con la ginnastica molto sentito e atteso che si sta attestando tra i più importanti in Italia.
Artistica Europa è un circuito competitivo indipendente che si affianca a quello già molto apprezzato di Ritmica Europa, con lo scopo di promuovere la ginnastica maschile e femminile, rivolgendosi ad atleti di ogni età.

12° Torneo Internazionale di calcio Giovanile Città di Rimini

da venerdì 24 a domenica 26 maggio 2024
Rimini, Stadio Romeo Neri e altri campi da calcio
12° Memorial Vincenzo Bellavista

Torna per il 12° anno, il torneo Internazionale di calcio giovanile in collaborazione con la F.I.G.C. Comitato di Rimini, categoria Esordienti Misti 2011/2012: le Società Professionistiche sono ammesse con annata 2013 come da deroga F.I.G.C.
Il torneo è titolato alla memoria di Vincenzo Bellavista, Presidente della Rimini Calcio F.C. srl, scomparso nel maggio del 2007, al quale è stata intitolata l’attuale Scuola Calcio.

Tavole rotonde sul tema della bicicletta

giovedì 30 e venerdì 31 maggio 2024
Sala della Cineteca, via Gambalunga, 27 - Rimini centro storico
Aspettando il Tour de France: Incontri in Cineteca

Gli appuntamenti “aspettando il Tour de France” proseguono nel mese di maggio alla Biblioteca Gambalunga, in collaborazione con l’Assessorato alle politiche di genere del Comune di Rimini e con l’Istituto storico della Resistenza di Rimini, con due tavole rotonde sul tema della bicicletta.
La prima (giovedì 30 maggio, Biblioteca Gambalunga, Sala Cineteca, ore 17) sarà dedicata al tema della bicicletta in relazione all'emancipazione delle donne e avrà come titolo “La bicicletta: simbolo della libertà femminile”.
La seconda prevede una conversazione, affidata a studiosi del tema, sulla visione della letteratura e del giornalismo italiano nei confronti della Grande Boucle (venerdì 31 maggio, sempre in sala Cineteca dalle 15.30).

Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 704494

RiminiWellness 2024

da giovedì 30 maggio a domenica 2 giugno 2024
Fiera di Rimini (Ingressi Sud e Ovest) - via Emilia, 155 - Rimini
The wellness experience show

RiminiWellness è l’evento che racchiude sotto lo stesso tetto tutte le principali realtà dell'universo wellness: dai produttori di attrezzature per l'attività fisica alle palestre, alle opportunità di formazione e le associazioni di categoria, passando per le medical spa, gli health center, le scienze riabilitative, le attività fitness, ma anche il turismo e il design, sempre con al centro la fitness lovers community.
Un mix unico di avvenimenti che unisce tutte le anime del vivere bene e dello stare in forma, un'integrazione vincente di sei sezioni:
Pro.Fit, un programma, riservato ed esclusivo, rivolto ai professionisti e alle più importanti aziende internazionali del settore; ACTIVE, per il pubblico consumer che ogni anno partecipa con entusiasmo alla manifestazione; FoodWell Expo, dedicata all'alimentazione sana per chi è in movimento; RiminiSteel, la parte più heavy di RiminiWellness che ospita sport da combattimento, arti marziali, body building e tutto ciò che riguarda la "cultura fisica"; Riabilitec, la sezione in cui sono presentate tutte le innovazioni tecnologiche per la riabilitazione e la rieducazione motoria. Pilates Junction, uno spazio interamente dedicato alle più importanti aziende di pilates. L'introduzione dell'Active Beauty, ossia una nuova categoria emergente di soluzioni e prodotti del settore della bellezza pensati unicamente per rispondere a precise necessità degli sportivi, insieme alle ultime novità nel mondo dell'alimentazione sana e degli integratori
Con 300 brand espositori nei 28 padiglioni fieristici, 1.500 ore di allenamento, oltre 200 convegni e seminari e 240 appuntamenti per RiminiWellnessOFF, RiminiWellness è l'evento ideale per scoprire le ultime tendenze del wellness e del fitness, provare novità di prodotto, servizi di qualità e vivere un'esperienza unica di benessere e divertimento.

Orario: 
Dalle 9.30 alle 19.00
Ultimo giorno dalle 9:30 alle 18:00
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 744555

Festa del Tour

31 maggio; 1 e 2 giugno 2024
Rotonda Cesare Battisti - Rimini Marina Centro
Aspettando il Tour de France: Goodbike! Gente di Bici

L’attesa del Tour De France entrerà nel vivo il 31 maggio, 1 e 2 giugno in occasione della Festa del Tour che vedrà Rimini protagonista della tappa di "Goodbike! Gente di Bici” presso la rotonda Lucio Battisti davanti a piazzale Fellini.
Una grande festa per promuovere la cultura della bici in occasione dello storico passaggio del Tour de France in Italia con un palinsesto ricco di talk e attività per grandi e piccini curato insieme alla Federazione Ciclistica Italiana, che sarà presente con i propri istruttori federali. Il tutto accompagnato da musica dal vivo e una food court di eccellenza.

Trofeo d'Italia

sabato 8 e domenica 9 giugno 2024
Stadio Comunale Romeo Neri, Piazzale del Popolo 1 - Rimini
Torneo internazionale di calcio giovanile

Torneo Internazionale di calcio giovanile con la partecipazione di oltre 60 squadre, provenienti da 4 nazioni Europee. Il Torneo si disputa sui campi da calcio di Rimini e provincia, con inaugurazione e premiazioni allo Stadio Romeo Neri.
L'iniziativa è promossa da Euro-Sporting ed è organizzato dall'associazione A.S.D Tropical Coriano.

Opera da Londra al Cinema Tiberio: Andrea Chenier

martedì 11 giugno 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
In diretta dalla Royal Opera House di Londra

Jonas Kaufmann è il protagonista della messa in scena di David McVicar, sotto la bacchetta di Antonio Pappano, collaboratore di lunga data, che dirige l’epico dramma storico di Umberto Giordano sulla rivoluzione francese e l’amore proibito nella sua ultima produzione come direttore musicale della Royal Opera.
I biglietti sono disponibili su www.liveticket.it/cinematiberio

Orario: 
20.15
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
11 €
Telefono: 
328 2571483

Finali nazionali di pallacanestro UISP

da venerdì 14 a domenica 16 giugno 2024
Sedi varie - Rimini
Organizzato da Uisp Pallacanestro

Le finali nazionali Pallacanestro UISP, verranno disputate nelle palestre del territorio riminese.
Le partite designeranno i campioni nazionali UISP di pallacanestro.
A conclusione, cerimonia di fine campionato con le premiazioni delle squadre. 

Telefono: 
0541 772917 (UISP)

My Abarth World 2024

domenica 16 giugno 2024
piazzale Boscovich (Luogo d'incontro) - Rimini zona porto canale
Raduno 500 Abarth

Riccione loves Abarth in collaborazione con Abarth club Romagna propone un raduno di automobili 500 Abarth con incontro alle ore 8 in piazzale Boscovich.
Partenza alle ore 10 circa per una sfilata con l’ausilio della polizia locale fino a Rivazzurra.
Sono attese circa 150 auto partecipanti; parte del ricavato è devoluto all'Associazione Chiama ChiAma, contro la violenza sulle donne.

Orario: 
dalle ore 8

Finali Nazionali Pallavolo UISP

20-23 giugno; 4-7 luglio 2024
Palestre comunali - Rimini
Campionati Nazionali di pallavolo

La SDA Pallavolo Nazionale Uisp organizza le Finali Nazionali di pallavolo che si svolgono nelle principali palestre del riminese.

Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 772917 (UISP)
E-mail: 

Finali nazionali di calcio UISP

da venerdì 21 a domenica 23 giugno 2024
Rimini, sedi varie
Torneo di calcio nazionale

Le finali nazionali di Calcio UISP, prevedono diverse partite disputate sui campi di calcio della Provincia di Rimini, al termine delle quali si svolgerà la cerimonia di fine campionato con le premiazioni delle squadre vincenti. 

Telefono: 
0541/772917

Crossroads: Mauro Ottolini & Orchestra Ottovolante

domenica 23 giugno 2024
Corte degli Agostiniani, via Cairoli, 40 - Rimini centro storico
“The King of Mambo” con i ballerini di Gardadanze Studio

Crossroads Jazz e Altro in Emilia Romagna è un festival itinerante che si svolge su tutto il territorio della Regione, ed è una delle maggiori iniziative europee in quest’ambito. 
L’edizione 2024 si svolge dal 3 marzo al 13 luglio, con più di 60 concerti distribuiti in oltre venti comuni su tutto il territorio regionale.
Primo appuntamento della 25° edizione del Festival a Rimini, domenica 23 giugno alla Corte degli Agostiniani, ore 21.15 con l'Orchestra Ottovolante creata e diretta dal trombonista Mauro Ottolini, uno dei musicisti più importanti del nuovo jazz italiano.
In attività da oltre vent’anni, l'Orchestra è tornata alla ribalta anche grazie alla partecipazione al Festival di Sanremo (nel 2019 ha accompagnato Raphael Gualazzi) e alla finale di X Factor nel 2021 (dove ha accompagnato il cantante Mika).
L’Orchestra Ottovolante prende il nome dalla prima trasmissione televisiva di Garinei e Giovannini per dare vita a un omaggio alla musica italiana del dopoguerra in chiave jazz, swing, mambo, cha cha. Ottovolante si ispira infatti alle orchestre dei primi varietà televisivi.
Il nuovo spettacolo “The King of Mambo”, tutto in chiave latina, è arricchito dall’esibizione dei ballerini di Gardadanze Studio, scuola di danza di Castelnuovo del Garda, che oggi conta oltre 300 atleti competitori e migliaia di allievi amanti del ballo sia artistico che sportivo.
Una serata a suon di mambo e altri ritmi esotici.

Orario: 
alle ore 21.15
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
€ 18
Tariffe ridotte: 
€ 15 (under 25, over 65, soci Combo Jazz Club di Imola, soci Touring Club Italiano)
Telefono: 
0544 405666 (lun-ven 9-13)

Ginnastica in Festa

da martedì 25 giugno a mercoledì 3 luglio 2024
Rimini Fiera - via Emilia, 155 - Rimini
Evento agonistico di ginnastica alla Fiera di Rimini - Summer edition

Manifestazione sportiva di grande rilievo nazionale.
L’evento, organizzato da Esatour Sport Events in collaborazione con Federginnastica, propone dieci giorni di gare, esibizioni e attività per tutti.

Gratuità: 
fino a 6 anni non compiuti
Ingresso: 
a pagamento

Gianciotto Malatesta

28 giugno; 12 luglio; 18 agosto; 6 settembre 2024
Arena Francesca da Rimini, piazza Francesca da Rimini - Rimini centro storico
Spettacolo teatrale della Compagnia 'I Viaggiatori nel tempo'

La magia del teatro nella fantastica cornice del centro storico di Rimini sotto le stelle.
La Compagnia teatrale 'I Viaggiatori nel Tempo' porta in scena 'Gianciotto Malatesta', noto per essere stato autore dell'omicidio degli amanti Paolo e Francesca.
La trama si apre con Gianciotto alle prese con un profondo senso di colpa che lo affligge, portandolo a confrontarsi con una crisi esistenziale. Questa crisi è accentuata dai dialoghi con un personaggio folle che gira per il palazzo, mettendo in discussione le sue certezze sia personali che politiche. Inoltre, la storia include un tentativo di avvelenamento ordito ai danni di Gianciotto da parte del fratello Malatestino, soprannominato il Guercio, e dal suo confidente Oberto, il quale viene però sventato dalla astuzia della serva Bianca. Tre figure del regno dei morti, Concordia la madre, Paolo e Francesca, compaiono nel racconto. L'epilogo è il risultato logico del costante dialogo tra il folle e Gianciotto, senza anticipare ulteriori dettagli. I costumi adottati richiamano lo stile del 1300.

Orario: 
alle 21.00
Ingresso: 
libero

Rimini, arrivo di tappa per il Tour de France 2024

29 giugno 2024
Rimini, arrivo sul Lungomare Di Vittorio all'altezza di via Lagomaggio
Rimini tra le quattro città emiliano romagnole coinvolte dal Grand Départ del Tour de France 2024

Il Tour de France, la più importante competizione ciclistica al mondo e uno dei tre massimi eventi sportivi internazionali, nel 2024 prenderà il via per la prima volta dall’Italia e Rimini sarà la prima delle tappe di arrivo della penisola. L’Emilia-Romagna sarà infatti protagonista dell’edizione 2024 del Tour, con le tre tappe Firenze-Rimini, Cesenatico-Bologna, Piacenza-Torino. Complessivamente, in Italia si correranno oltre 600 chilometri, da Piazzale Michelangelo, cuore di Firenze, a Torino, prima capitale d’Italia, attraversando l’Emilia-Romagna e la via Emilia, l’antica via consolare che la attraversa da Rimini a Piacenza. Un omaggio all’Italia sulle tracce del mito di Bartali, Pantani e Coppi, nel centenario del primo vincitore italiano del Tour nel 1924 con Ottavio Bottecchia, primo italiano a indossare la maglia gialla.
La data è quella del 29 giugno, quando la carovana gialla partirà da Firenze, per percorrere 205 km passando gli Appennini, transitare dalla Valmarecchia a San Marino e raggiungere l’arrivo sul mare a Rimini. La corsa proseguirà con le altre due tappe italiane, la Cesenatico-Bologna il 30 giugno e la Piacenza-Torino il giorno successivo.  
Un evento sportivo straordinario che prevede oltre 730mila spettatori solo in Emilia-Romagna e una copertura televisiva, per la grande parte in diretta, in 200 Paesi, rappresentando il terzo evento sportivo più seguito al mondo.
Sono tante le iniziative collaterali al Tour che si svogono nei singoli territori: dall’attrattività dei territori stessi alla promozione del ciclismo e della mobilità su due ruote fino al coinvolgimento di giovani e scuole.
L'appuntamento con l'arrivo della prima tappa della Grande Boucle è per il prossimo 29 giugno, sul Lungomare Giuseppe Di Vittorio, nel tratto tra piazzale Gondar e piazzale Benedetto Croce. L’arrivo della carovana gialla pubblicitaria è previsto per le ore 16:05, seguita dall’arrivo della testa della corsa intorno alle 17:34 circa.

Crossroads: Italian Jazz Orchestra + special guest gruppo vocale Baraonna

domenica 30 giugno 2024
Corte degli Agostiniani, via Cairoli, 40 - Rimini centro storico
Good Vibration - Omaggio ai Beach Boys - Direttore Fabio Petretti

Crossroads Jazz e Altro in Emilia Romagna è un festival itinerante che si svolge su tutto il territorio della Regione, ed è una delle maggiori iniziative europee in quest’ambito. 
L’edizione 2024 si svolge dal 3 marzo al 13 luglio, con più di 60 concerti distribuiti in oltre venti comuni su tutto il territorio regionale.
Secondo appuntamento della 25° edizione del Festival a Rimini, domenica 30 giugno alla Corte degli Agostiniani, ore 21.15, con la strumentazione jazz-sinfonica dell’Italian Jazz Orchestra diretta da Fabio Petretti al centro di una produzione originale sulle musiche dei Beach Boys, con le parti canore affidate al gruppo vocale Baraonna.
Fabio Petretti, firma anche gli arrangiamenti assieme a Giuseppe Zanca, Massimo Morganti, Marco Postacchini e Max Rocchetta.
Il quartetto vocale Baraonna ha fatto delle contaminazioni musicali il suo tratto distintivo: blues, musica d’autore, swing, tradizione partenopea e jazz confluiscono in uno stile decisamente originale. Con la loro giocosa e virtuosistica polifonia, le voci di Delio Caporale, Eleonora Tosto, Daphne Nisi e Vito Caporale flirtano con l’opera buffa settecentesca come con le armonizzazioni di carattere jazzistico.

Orario: 
alle ore 21.15
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
€ 18
Tariffe ridotte: 
€ 15 (under 25, over 65, soci Combo Jazz Club di Imola, soci Touring Club Italiano)
Telefono: 
0544 405666 (lun-ven 9-13)

La Notte Rosa 2024

5 - 7 luglio 2024
Rimini e Riviera Adriatica
Il capodanno dell'estate - Weekend Dance

Il "capodanno" dell'estate, la grande festa della Riviera, giunge alla sua diciannovesima edizione. Tutta la costa, con cuore pulsante a Rimini, si tinge di rosa, dal tramonto all'alba in un'esplosione di luci, suoni, immagini e colori, un evento diffuso con musica, spettacoli e magiche scenografie. E come di consueto, venerdì sera a mezzanotte, in contemporanea su tutta la Riviera, si terrà lo spettacolo di fuochi d’artificio, che coloreranno il mare e il cielo davanti alla spiaggia di Rimini.
Quest'anno il claim ideato da Claudio Cecchetto per ispirare la 19esima edizione del Capodanno dell'estate è: "Weekend Dance", che vedrà la Romagna trasformarsi nel più grande dance floor d’Italia. Sarà una Notte Rosa nel segno del ballo nelle sue mille forme ed accezioni: dai ritmi folk alla danza sportiva, dal country al liscio, dalla disco dance all’hip hop, dal rock all’indie hop, passando per il mondo del clubbing e delle discoteche. Non mancheranno iniziative dedicate al racconto del distretto romagnolo del ballo che ha spopolato in Europa negli anni ‘80/90, mostre sulla storia del ballo in riviera, sui dj, sul futuro della musica. Un viaggio a passo di danza che comincia da uno dei simboli della 'romagnolità del mondo': la grande tradizione del liscio, vera e propria colonna sonora della Romagna, un mito inossidabile che accomuna generazioni lontane nel tempo. Proprio nel 2024 ricorrerà il 70esimo anniversario di Romagna Mia, colonna portante della storia della musica italiana e della Romagna, emblema del connubio tra musica e ballo, performance live e flash mob. La Notte Rosa e la Romagna metteranno dunque al centro la celebrazione del liscio, dei suoi protagonisti e delle sue orchestre. 

Telefono: 
0541.53399

Sport Dance alla Fiera di Rimini

da lunedì 8 a sabato 20 luglio 2024
Rimini Fiera, Via Emilia 155 - Rimini
Campionati Italiani Danza Sportiva

Danza sportiva, spettacolo, gare e molto altro. L’evento, che si svolgerà per oltre dieci giorni, prevede competizioni coinvolgenti ed emozionanti sia per gli atleti FIDS che per il pubblico spettatore, che può assistere alle performance di tutte le specialità della danza sportiva in occasione dei Campionati Italiani. In pochi anni la manifestazione è diventata il più grande Festival della Danza Sportiva al mondo, con migliaia di partecipanti.
Largo spazio, come sempre, alle competizioni internazionali e naturalmente ai Campionati italiani, ma anche alla principale fiera del settore in Italia, dedicata alle aziende interessate al mercato della danza presenti nell’Expo Village.

Orario: 
dalle 9 alle 21
Ingresso: 
gratuito
Telefono: 
0541 744453

Crossroads: Matteo Mancuso

sabato 13 luglio 2024
Corte degli Agostiniani, via Cairoli, 40 - Rimini centro storico
Concerto jazz alla Corte degli Agostiniani

Crossroads Jazz e Altro in Emilia Romagna è un festival itinerante che si svolge su tutto il territorio della Regione, ed è una delle maggiori iniziative europee in quest’ambito. 
L’edizione 2024 si svolge dal 3 marzo al 13 luglio, con più di 60 concerti distribuiti in oltre venti comuni su tutto il territorio regionale.
Ultimo appuntamento della 25° edizione del Festival a Rimini, sabato 13 luglio alla Corte degli Agostiniani, ore 21.15 con Matteo Mancuso, giovane chitarrista palermitano (classe 1996), i cui video-assolo online vantano oltre dieci milioni di visualizzazioni.
Impressionante per velocità e precisione esecutiva, padroneggia sia la chitarra classica che quella elettrica, sulla quale ha sviluppato una personale tecnica fingerstyle, ovvero senza plettro. Stilisticamente, non ha preconcetti: jazz, rock, fusion, manouche…
Il trio con Riccardo Oliva e Gianluca Pellerito si ascolta in alcune tracce del primo album solista di Mancuso, The Journey (2023), che sottolinea la sua natura musicale poliedrica: Matteo assorbe, interpreta ed elabora ciò che più lo appassiona.

Orario: 
alle ore 21.15
Ingresso: 
a pagamento
Tariffa d'ingresso: 
€ 18
Tariffe ridotte: 
€ 15 (under 25, over 65, soci Combo Jazz Club di Imola, soci Touring Club Italiano)
Telefono: 
0544 405666 (lun-ven 9-13)

Cartoon Club - 40° edizione

da lunedì 15 a domenica 21 luglio 2024
Rimini, centro storico e Piazzale Fellini
Festival Internazionale del Cinema d'Animazione, del Fumetto e dei Games - Mostramercato Riminicomix e Cosplay Convention

Torna a Rimini Cartoon Club, il Festival Internazionale del cinema d’animazione, fumetto e games, che quest'anno compie 40 anni.
Come di consueto saranno proposte mostre tematiche e personali di illustratori e fumettisti, proiezioni di cortometraggi animati e film di animazione da tutto il mondo.
Non mancano laboratori per bambini, incontri con gli autori, convegni e tavole rotonde sulle tematiche del festival, spettacoli, concerti, eventi sulla spiaggia e tanto altro.
Particolarmente atteso, come sempre, l’appuntamento con le mostre, vero e proprio fiore all'occhiello della kermesse riminese. 
In piazzale Fellini, tornano la mostra-mercato di fumetti “Riminicomix” e la Cosplay Convention, il raduno dei giovani e adulti che impersonano i loro personaggi preferiti di comics, cartoon, games e serie tv.
“Cartoon Club” è organizzato da Acli Arte e Spettacolo di Rimini e vanta numerose collaborazioni e partnership con prestigiose realtà nazionali e internazionali.

Telefono: 
0541 784193

Meeting per l'amicizia tra i popoli

da martedì 20 a domenica 25 agosto 2024
Fiera di Rimini, via Emilia, 155 - ingressi Sud ed Ovest
'Se non siamo alla ricerca dell’essenziale, allora cosa cerchiamo?'

Festival estivo di incontri, mostre, musica, spettacoli e sport, giunto alla 45esima edizione. Una manifestazione a carattere internazionale che affronta temi cruciali, nel libero e aperto dialogo con le personalità più interessanti della cultura, della politica e della fede.
Nell’orizzonte del titolo “Se non siamo alla ricerca dell’essenziale, allora cosa cerchiamo?”, prendono forma più di 110 convegni e 400 relatori, 16 esposizioni e 18 spettacoli, oltre alle attività dello sport con il Villaggio dello Sport e i suoi 13mila metri quadri di campi di gioco e del villaggio ragazzi, uno spazio amplissimo con mostre, teatro, laboratori ed eventi. 
Tra le mostre, una è dedicata allo scrittore Cormac McCarthy (1933–2023), l’autore de ‎La strada, ‎Non è un paese per vecchi, ‎Il buio fuori e del suo ultimo romanzo ‎Il passeggero dal quale è tratto il titolo del Meeting 2024. 
Il Meeting è anche un evento che si racconta in diretta con le nuove tecnologie: i principali convegni sono trasmessi in italiano, inglese e spagnolo sul sito e il canale Youtube e sono successivamente disponibili in altre lingue.
Cuore della manifestazione sono i tremila volontari che dall’Italia e da ogni parte del mondo arrivano a Rimini per organizzare, allestire e gestire il Meeting. 

Orario: 
dalle 10.30 alle 24.00
Telefono: 
0541 783100

World skate games 2024

da venerdì 6 a domenica 22 settembre 2024
Quartiere Fieristico di Rimini, Via Emilia, 155 - Rimini
Mondiali di pattinaggio artistico

Il Mondiale di tutte le discipline rotellistiche si svolgerà dal 6 al 22 di settembre in 4 regioni Italiane.
A Rimini si svolgono i mondiali di pattinaggio artistico al Quartiere fieristico.
L’edizione italiana dei World Skate Games 2024 si impone come la rassegna iridata più grande della storia dello sport con 156 titoli mondiali da assegnare e prevede l'arrivo di oltre 12.000 tra atleti, tecnici e delegazioni da oltre 100 Paesi.
Decine di migliaia di fan da ogni parte del globo arriveranno nel nostro Paese per seguire 600 competizioni, con una copertura di più di 100 broadcasting tv e media.

Transitalia Marathon

da venerdì 20 a venerdì 27 settembre 2024
Partenza da Piazzale Fellini - Rimini Marina Centro
Decima Edizione dell'International Classic Motorbike Challenge e MTI Expo

Transitalia Marathon è un evento non competitivo unico in Europa: una manifestazione internazionale adventouring offroad di mototurismo, che permettere di rivivere l’atmosfera dei grandi rally del passato, unita alla passione della vera avventura sulle due ruote.
Organizzato dal Moto Club Strade Bianche in Moto ASD, in stretta collaborazione con Minoa Group sas di Mirco Urbinati e c., il Transitalia Marathon è un'esperienza unica per gli amanti delle due ruote.
Come da tradizione, la 10ª edizione del Transitalia Marathon ha inizio nella splendida Città di Rimini, precisamente in Piazzale Fellini, Rotonda Lucio Battisti e Lungomare Tintori all’interno della terza edizione di Transitalia Expo, quest’anno ancora più gremita!
La grande novità per la decima edizione è la collaborazione con il Motoclub Polizia di Stato, che renderà possibile un viaggio magico da Rimini a Roma. 
Le tappe selezionate per il Transitalia Marathon 2024 sono: Rimini - Village di Partenza, Città di Castello, Nocera Umbra, Cascia, Rieti, Roma - Grande Arrivo. In questa edizione, le tappe sono caratterizzate da percorsi leggermente più brevi ma più tecnici, progettati per offrire un'esperienza di guida ancora più avvincente. Nell'ultima tappa il corteo di riders attraverserà le vie della città, passando davanti ai monumenti più importanti, attraversando le zone a traffico limitato e le isole pedonali. È un viaggio attraverso la storia, la cultura e l'anima pulsante di Roma, illuminata dal fascino notturno che la rende ancora più bella.
Transitalia Marathon 2024 si svolge dal 20 al 27 settembre 2024. Dal 20 al 22 Settembre il Village in Rimini è aperto all’interno della cornice di Transitalia Expo. La partenza per la prima tappa è previsto per lunedì 23 settembre 2024. L’arrivo finale è venerdì 27 settembre con partenza da Rieti alla volta di Roma.

Telefono: 
348 0615440; 340 6996903

Tecna

da martedì 24 a venerdì 27 settembre 2024
Rimini Fiera, via Emilia 155 - Rimini
Fiera Internazionale delle tecnologie e delle forniture per le superfici

Un marketplace internazionale nel cuore del paese più creativo, innovativo e tecnologico al mondo per le superfici (piastrelle, pietra naturale e ricostruita, legno e parquet, vetro, laminati, cementi e metallici).
Organizzata da Acimac (Associazione Costruttori Macchine Attrezzature per la Ceramica) e IEG - Italian Exhibition Group, la manifestazione propone, ogni due anni, il meglio dell’innovazione estetica e di processo per il settore, ospitando in fiera tutte le maggiori aziende e attirando a Rimini un elevato numero di buyer internazionali.
I focus principali di Tecna sono sette: 
- Digitalizzazione: soluzioni e software per la digitalizzazione delle fabbriche e l’evoluzione dei processi produttivi.
- Materie Prime: preparazione di materie prime e prodotti per l’installazione.
- Decorazione: sistemi di decorazione tradizionali e digitali.
- Finitura: Finitura e taglio di grandi formati ed extra-size.
- Movimentazione e imballaggi: soluzioni per la movimentazione e l’imballaggio.
- Logistica e trasporto: tutte le soluzioni più innovative per risolvere i problemi logistici.
- Soluzioni green: riduzione delle emissioni inquinanti, fumi, acque reflue e altri rifiuti industriali. Energia rinnovabile e co-generazione.

Telefono: 
0541 744555 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00

Modena Cento Ore

da domenica 6 a martedì 8 ottobre 2024
Rimini, Piazzale Fellini
Rally e gare in pista per auto storiche - da Rimini a Firenze e Modena

Nata all'alba del nuovo millennio, la Modena Cento Ore è un rally di regolarità sport per auto storiche, ma anche una perfetta combinazione di bellissime auto, gentlemen drivers, competizione, turismo, paesaggi mozzafiato, enogastronomia e relax. Un viaggio attraverso l’Italia con gare in pista e prove speciali in salita su strada chiusa al traffico.
La manifestazione, prende il via da Rimini il 6 ottobre, dove le auto rimarranno in esposizione per tutta la giornata.     
Saranno tre i circuiti che ospiteranno la Modena Cento Ore: Misano, Mugello e Modena. 
Le splendide auto della Modena Cento Ore rimarranno quindi esposte in piazzale Fellini dalla mattina di domenica 6 ottobre alla mattina del 7 e dalla sera del 7 alla mattina presto dell'8 ottobre, quando ripartiranno alla volta di Firenze. Il pubblico potrà anche godersi la gara nel circuito di Misano nel tardo pomeriggio di lunedì 7 ottobre e nella mattinata di martedì 8 ottobre.
Programma completo
Scarica il percorso

Telefono: 
0522 421096

InOut / The Contract Community

da mercoledì 9 a venerdì 11 ottobre 2024
Rimini Fiera, via Emilia, 155 - Rimini
Un solo marketplace che unisce SIA Hospitality Design, Sun Beach&Outdoor Style, Superfaces e Greenscape.

Torna in contemporanea a TTG Travel Experience 2024, InOut / The Contract Community, il format - catalizzatore del mondo contract e forniture per l’ospitalità.
Un evento unico che comprende la 73° edizione di SIA Hospitality Design (unica fiera in Italia dedicata esclusivamente all’ospitalità e ai nuovi concept per l’accoglienza), il 42° SUN Beach & Outdoor Style (tutto il mondo del balneare in un unico evento:  la vetrina più completa in Italia per l’intera filiera), Superfaces (il marketplace B2B dedicato alle superfici e ai materiali innovativi per l’interior, il design e l’architettura.) e Greenscape, the garden and outdoor contract fair, dove trovano spazio aziende e professionisti della progettazione e realizzazione dei giardini.
L'unione strategica di TTG e InOut vuole creare una completa circolarità nel marketplace del turismo e dell'ospitalità in Italia.
Mentre TTG continuerà ad attrarre il mondo del turismo organizzato, InOut è l'appuntamento per il mondo dell'ospitalità allargata, che incontra la contract community.

Orario: 
mercoledì 9 e giovedì 10 ottobre ore 10.00 - 18.00
venerdì 11 ottobre ore 10.00 - 17.00
Telefono: 
0541 744 555

TTG Travel Experience 2024

da mercoledì 9 a venerdì 11 ottobre 2024
Quartiere Fieristico di Rimini, Via Emilia, 155 - Rimini
La Fiera Internazionale B2B del Turismo

TTG Travel Experience è la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale. 
Per 3 giorni, gli operatori internazionali e i key player delle principali aziende del comparto sono a Rimini: enti del turismo, tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree, trasporti, strutture ricettive, servizi per il turismo, tecnologia e soluzioni innovative.​
Laboratorio di idee per operatori turistici di tutto il mondo, fonte di informazione in cui intercettare nuove tendenze e innovazioni, format turistici e ispirazioni dei consumatori. TTG Travel Experience è sinonimo di turismo.
In contemporanea a TTG Travel Experience si svolge InOut - The Contract Community, un evento unico, ideato per attrarre ed ispirare l’intera hospitality industry attraverso proposte, formazione, networking, mostre e installazione in grado di tracciare le coordinate future del settore. Un solo marketplace per unire le 4 manifestazioni del settore indoor e outdoor: SIA Hospitality Design, Sun Beach&Outdoor Style, Superfaces e Greenscape. L' unione strategica di TTG e INOUT vuole creare una completa circolarità del marketplace del turismo e dell’ospitalità in Italia. TTG continuerà ad attrarre il mondo del turismo organizzato; INOUT rappresenta l'appuntamento imperdibile per il mondo dell'ospitalità allargata che incontra la contract community.

Orario: 
mercoledì 9 e giovedì 10 ottobre 2024 ore 10.00 - 18.00
venerdì 11 ottobre 2024 ore 10.00 - 17.00
Telefono: 
0541 744555 (Help desk assistenza visitatori attivo da settembre); 041 2719009 (Help desk biglietteria online)

Malle mutòr

da giovedì 31 ottobre a domenica 3 novembre 2024
Spiaggia di Rimini
Rievocazione della Dakar sulla spiaggia di Rimini

Torna a Rimini Malle Mutór, con la seconda edizione dell'evento, dedicato alle moto di categoria MEDIE E MAXI-ENDURO, con percorsi entusiasmanti, capaci di soddisfare gli appassionati di mototurismo sportivo, con sfide avvincenti e panorami indimenticabili tra la costa riminese e l'affascinante entroterra.
Il Bivacco MM si conferma il vero cuore pulsante dell'evento che ospita al proprio interno gli stand di importanti realtà del settore motociclistico, case costruttrici e partner tecnici, offrendo al visitatore un’occasione unica per esplorare e toccare con mano le ultime novità legate al mondo del motociclismo avventura. Il tendone centrale è luogo di ritrovo dove i visitatori potranno entrare in contatto con i piloti assaporando le esperienze della tappa di giornata e godendo dell'intrattenimento pensato dagli organizzatori per grandi e piccini. 
Grazie all’ingresso gratuito Malle Mutór offre al pubblico un'immersione totale nell'atmosfera dei grandi rally internazionali, grazie all'imponente palco per la presentazione dei piloti e all’atmosfera di festa e condivisione, vera caratteristica dell’evento.
Al giovedì le operazioni di controllo dei motocicli (verifiche tecniche) apriranno le danze a cui seguirà la procedura di posizionamento ed ingresso delle moto nel parco chiuso. Proprio qui a fine di ogni tappa il pilota avrà la possibilità di compiere le operazioni di manutenzione potendo coinvolgere gli altri partecipanti o gli spettatori che vorranno offrire il loro supporto.
Tante le sorprese pensate dall’organizzazione tra cui la presenza di grandi ospiti, influencer e piloti di fama internazionale provenienti dal mondo dell’Enduro e della celebre Dakar, ma non solo.
Anche in questa seconda edizione il pubblico potrà trovare "Mar&Mutor", il circuito chiuso sulla spiaggia di Rimini riservato a moto da cross ed enduro nel quale i piloti si cimenteranno in adrenaliniche gimkane garantendo uno spettacolo adrenalinico ad appassionati e curiosi all’interno di una delle location più suggestive ed esclusive della Riviera Romagnola.
Per tutti i quattro giorni Malle Mutór 2024 offrirà un'esperienza ancora più completa, suggestiva e coinvolgente, introducendo elementi innovativi per arricchire programma e spettacolo.
L'evento si conferma un appuntamento imperdibile per chi desidera vivere l'adrenalina di un rally internazionale, condividere la passione per il motociclismo e scoprire le meraviglie di Rimini e del suo magico entroterra. 

Orario: 
giovedì 31 ottobre dalle 10 alle 19.30
venerdì 1° e sabato 2 novembre dalle 8 alle 20
domenica 3 novembre dalle 8 alle 16
Ingresso: 
Partecipazione gratuita per i visitatori
Telefono: 
380 333 4606

Ecomondo. The green technology expo

da martedì 5 a venerdì 8 novembre 2024
Rimini Fiera, via Emilia, 155 - Rimini
Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile

Evento di riferimento in Europa per l'innovazione tecnologica e industriale. Una fiera internazionale con un format innovativo che unisce in un’unica piattaforma tutti i settori dell’economia circolare: dal recupero di materia ed energia allo sviluppo sostenibile.
L'evento aiuta le aziende a diventare leader mondiali nell’innovazione, favorendo lo sviluppo di un ecosistema imprenditoriale innovativo e sostenibile.
Favorisce il networking mettendo in contatto le imprese con i più qualificati buyer nazionali e internazionali e lavora tutto l’anno con una community profilata e con i massimi esperti dell'economia circolare.
Sostiene la transizione ecologica offrendo un ampio programma di conferenze, workshop e seminari volti a presentare evidenze e nuovi trend, nazionali ed internazionali, legati all’economia circolare nelle diverse filiere, dall’edilizia al packaging, dall’elettronica all’automotive.
Un laboratorio permanente di idee, soluzioni e opportunità.

Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 744 555

Il turco in Italia di Gioachino Rossini

venerdì 15 e domenica 17 novembre 2024
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
Stagione d’Opera 2024 del Teatro Amintore Galli - Spettacolo e guida all'ascolto con Luca Baccolini

Debutta al Teatro Galli Il turco in Italia, opera buffa composta da Gioachino Rossini nel 1814 per il Teatro alla Scala e presentato in una nuova produzione realizzata dal Teatro Sociale di Rovigo in coproduzione con i teatri di Novara, Rimini, Ravenna, Pisa, Jesi.
Con Giuliana Gianfaldoni (Fiorilla), Maharram Huseynov (Selim), Giulio Mastrototaro (Don Geronio), Bruno Taddia (Prosdocimo) il nuovo allestimento vedrà impegnata l’Orchestra Luigi Cherubini diretta da Hossein Pishkar e sarà firmato dal giovane regista Roberto Catalano che ha immaginato una nuova chiave di lettura dell’esilarante opera rossiniana.
“Proprio la protagonista femminile, che sembra non accontentarsi di ciò̀ che ha, è colei che desidera tutto quello che sa essere desiderabile per gli altri. Ciò̀ che la orienta verso l’oggetto desiderato non è scaturito da una volontà̀ autentica, da un movimento interiore. Se la domanda cresce e quel bene diventa raro, Fiorilla lo rincorre. Perché lei non sa cosa vuole ma certamente sa di voler possedere ciò̀ che gli altri non hanno”.
Il turco in Italia sarà trasmesso in diretta streaming dal Teatro Galli venerdì 15 novembre dalle ore 20 sul portale Opera Streaming (operastreaming.com), prima piattaforma regionale di opera lirica in Italia. Il progetto propone un cartellone stagionale di opere trasmesse in video dal vivo realizzate nei principali enti di produzione di opere liriche dell’Emilia-Romagna (Fondazione Lirico Sinfonica bolognese, i Teatri di Tradizione di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Ferrara e Ravenna, il Teatro Amintore Galli di Rimini) in collaborazione con EDUNOVA-Università di Modena e Reggio Emilia.
Per accompagnare il pubblico alla scoperta del titolo in cartellone, il Teatro Galli propone un appuntamento di ‘guida all’ascolto’ ad ingresso gratuito. Ad introdurre 'Il turco in Italia' sarà il professor Luca Baccolini, atteso il 9 novembre (ore 21).

Orario: 
Guida all'ascolto sabato 9 novembre alle ore 21.00 (Ingresso gratuito)
venerdì 15 novembre alle ore 20
domenica 17 novembre alle ore 15.30
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793811

IBE - Intermobility and Bus Expo

da martedì 19 a giovedì 21 novembre 2024
Quartiere fieristico - via Emilia, 155 - Rimini
Fiera dedicata al presente e al futuro dell'intermobilità

IBE - Intermobility and Bus Expo è l'evento dedicato al presente e al futuro dell'intermobilità, il luogo in cui si incontrano i viaggi a lunga percorrenza e il trasporto pubblico locale.
Luogo d'incontro privilegiato tra domanda e offerta di mobilità collettiva e condivisa, istituzioni e stakeholder di respiro internazionale, IBE include non solo la filiera industriale dei veicoli, ma anche i nuovi attori necessari a progettare un sistema in linea con gli obiettivi della Next Generation EU per la transizione energetica.
Grazie alla concomitanza con INTERMOBILITY future ways, il forum di condivisione e confronto per tutti i professionisti che operano a livello strategico e organizzativo nel trasporto collettivo di persone, si avrà l'opportunità di conoscere lo stato dell'arte, le tendenze e i principali fattori di cambiamento che interessano la mobilità sostenibile condivisa.

Telefono: 
0541 744 555

Mercato degli agricoltori

Tutti i venerdì
Parcheggio Tiberio, via Tiberio - Rimini Borgo San Giuliano
Il tradizionale appuntamento per fare la spesa “in campagna” ma nel cuore della città

Mercato annuale dei produttori agricoli che si svolge settimanalmente ogni venerdì nell’area a lato del parcheggio Tiberio.
Qui si possono trovare i migliori prodotti di stagione del territorio e acquistare ortaggi, frutta, prodotti biologici, formaggi, salumi, olio, vino, miele e confetture dei produttori agricoli della provincia di Rimini e comuni limitrofi. Una ventina di banchi per una spesa ‘contadina’ fatta direttamente in città. L’offerta degli agricoltori locali è un’occasione per trovare la varietà delle produzioni nelle diverse stagioni dell’anno e per promuovere la filiera corta, la territorialità e la tipicità ‘vicino a casa’.
Il mercato è organizzato da CIA (Confederazione Italiana Agricoltori) e Coldiretti.

Orario: 
dalle 7.00 alle 13.00

Il mercatino dell'SGR

ogni giovedì mattina dall'11 gennaio al 19 dicembre 2024
Rimini, piazzale SGR, via Chiabrera 34/b
Mostra e vendita di prodotti tipici a Km 0 nel piazzale SGR

Ritorna il mercatino della mostra, mercato e vendita dei prodotti agricoli del territorio a Km 0, promossa dal Gruppo SGR e realizzata in collaborazione con CIA e Coldiretti.
Ai consumatori sempre più attenti alla salute e al benessere, viene offerta la possibilità di fare una spesa sana senza dovere coprire grandi distanze, con l’opportunità di acquistare prodotti freschi, genuini e biologici del territorio a KM 0. In tal modo, inoltre, viene favorito lo sviluppo dell’economia agricola locale in un’ottica di sensibilizzazione al rispetto e alla tutela dell’ambiente.

Orario: 
dalle 7.30 alle 13.30
Telefono: 
0541 303241 (SGR)

Walk on the beach

tutti i mercoledì fino al 24 aprile 2024
Bagno 26, Lungomare Claudio Tintori, 30/A - Rimini marina centro
La camminata sportiva sulla spiaggia

Camminata guidata di circa un'ora sulla spiaggia. Un’attività adatta a tutti quelli che vogliono tenersi in buona forma fisica nel tempo libero e che desiderano farlo in compagnia, senza limiti d'età. L'attività è proposta tutti i mercoledì dalle ore 18.30 ed è condotta dalla personal trainer Elen Souza.

Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
348 0981594