Teatro Amintore Galli: Il Ministero della solitudine

Spettacolo della Stagione Teatrale di prosa e danza 2023/2024 - Turno D

sabato 9 dicembre 2023
alle ore 21 ,
Teatro

Guarda agli aspetti più intimi dell’essere umano, come la solitudine e l’isolamento, la proposta di una tra le più originali compagnie di teatro contemporaneo: lacasadargilla porta al Teatro Galli Il Ministero della solitudine, per la regia di Lisa Ferlazzo Natoli e Alessandro Ferroni.
Lo spunto dello spettacolo nasce da una notizia di cronaca: nel gennaio 2018, la Gran Bretagna ha nominato un ministro della Solitudine, il primo al mondo, per far fronte ai disagi che questa può provocare a livello emotivo, fisico e sociale. L’anno successivo viene inaugurato il relativo Ministero, “istituzione dalla natura politicamente ambigua e dalle finalità incerte”. A partire da questa vicenda, lacasadargilla riflette su un luogo - reale e immaginifico - capace di operare con linguaggi e dispositivi narrativi intorno ai desideri, ai rimossi e alle immaginazioni di un’epoca che sempre più richiede di ragionare sulle comunità dei viventi. Una scrittura originale di, con e per cinque attori, strutturata per flash, incontri, incidenti e costituita da partiture fisiche all’orlo di una danza.

Informazioni

Ingresso: 
a pagamento
Località: 
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico

Programma

lacasadargilla
IL MINISTERO DELLA SOLITUDINE

parole di e con Caterina Carpio, Tania Garribba, Emiliano Masala, Giulia Mazzarino, Francesco Villano
drammaturgia del testo Fabrizio Sinisi
regia Lisa Ferlazzo Natoli e Alessandro Ferroni
produzione Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale, Teatro di Roma-Teatro Nazionale, Teatro Metastasio di Prato

Note aggiuntive

Prevendite
Da domenica 15 ottobre eccezionalmente dalle ore 9 alle ore 13 al botteghino e online su biglietteria.comune.rimini.it

Biglietteria
Al Teatro Galli con i seguenti orari: dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 14.00 il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 17.30