Guida pratica

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in visitrimini.com

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Via Romagna

Un itinerario protetto e mappato di 462km tra arte, natura e borghi storici
Organizzazione: 
Destinazione turistica Romagna

Via Romagna è il primo percorso regionale permanente in Italia dedicato alla bicicletta su strade asfaltate secondarie a basso traffico e su tratti “bianchi”, una delle ciclovie più interessanti a livello europeo con percorsi tracciati e protetti tra mare e collina, un anello da percorrere a tappe che collega le province di Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini attraversando circa 30 comuni e toccando 20 rocche e borghi storici, parchi naturali ed eccellenze della tradizione enogastronomica e oltre 100 strutture bike friendly, b&b e agriturismi mappati sul percorso, ma anche chiese e cattedrali, monumenti, musei e altri luoghi d’arte e punti di interesse.

Scopri qui il PERCORSO 

Un percorso ciclabile di 462 km che collega tutte le bellezze romagnole in un itinerario a misura di cicloturista e che si snoda su strade secondarie, piacevoli sterrati e strade panoramiche: un’esperienza imperdibile per ogni amante dell’avventura e dei viaggi in bicicletta.

Via Romagna, che attraversa la Romagna partendo dalle Valli di Comacchio fino a San Giovanni in mAraignano, si sviluppa per 462 km con un dislivello di 6500 metri e usufruisce di arterie secondarie di collegamento con Ferrara, e più a sud, unisce le località della costa, Ravenna, Cervia, Cesenatico, Rimini, Riccione e Cattolica, utilizzando anche le ciclabili esistenti, le ciclovie sugli argini fluviali e i percorsi storico-ambientali, come la Ciclabile del Delta del Po (la Ravenna-Venezia), la Ciclabile della Pineta di Ravenna, le Strade Bianche di Romagna, la Ciclovia di Dante, la Ciclovia di San Vicinio e le Ciclabili fluviali del Ronco, Savio, Montone, Marecchia e Conca.
Sul percorso sono stati geo-referenziati oltre ai principali siti di interesse storico-artistico anche i punti d’acqua e ristoro e la mappatura degli operatori bike-friendly che si trovano sull’itinerario.

Il percorso mappato e tabellato avrà un sua segnaletica personalizzata Via Romagna con oltre 1.500 cartelli e 50 tabelloni e insegne informative posizionati sull’itinerario.

Scopri i percorsi scelti da chi conosce la Romagna

 

Data ultimo aggiornamento 27/09/2021 - 11:53