Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in visitrimini.com

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Mostre
Ita

L'altra stagione

dal 2 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024
Rimini, spiaggia dal bagno 1 al bagno 63
Cinquantaquattro artisti riminesi insieme per una straordinaria mostra collettiva sulla duna del Mare d'Inverno

Sulla duna che va dal bagno 1 al bagno 63 allestita con panchine e luci natalizie si snoda una straordinaria mostra collettiva dedicata a quella ‘riga blu’ a cui i riminesi sentono di appartenere, il mare d’inverno. Una mostra sulla duna, letteralmente en plein air con 20 panchine e 26 plance che offrono non solo scatti di 26 fotografi e fotografe, ma anche parole e frasi di 28 scrittrici e scrittori, poetesse e poeti, che hanno accolto l’invito a raccontare il loro “mare d’inverno”, quel mare che non è solo la quinta estiva più conosciuta, ma una forza che produce sogni e simboli. 
Un omaggio poetico della comunità artistica alla città candidata a Capitale Italiana della Cultura per l'anno 2026, in occasione del Capodanno più lungo del mondo.
Questa sorta di esperimento collettivo di land-art, è curata dal Comune di Rimini in collaborazione con Piacere Spiaggia Rimini ed è stata resa possibile grazie alla disponibilità di tutti gli artisti coinvolti.
Anche dopo il 7 gennaio, chi passeggia sulla spiaggia potrà vedere le fotografie e sedersi sulle panchine della duna di sabbia fino alla fine di gennaio.

Fellini/Trubbiani: E la nave va

da sabato 9 dicembre 2023 a domenica 28 gennaio 2024
Palazzo del Fulgor, piazza San Martino - Rimini centro storico
Mostra al Palazzo del Fulgor - Fellini Museum

Nell’anno speciale per il numero di anniversari felliniani (dai 70 anni de I vitelloni a 60 di 8½, dai 50 di Amarcord a 40 di E la nave va fino ai 30 dell’Oscar alla carriera e della scomparsa del regista), il palazzo del Fulgor inaugura la mostra Fellini/Trubbiani – E la nave va (1983-2023), promossa dal Fellini Museum di Rimini.
In mostra oltre quaranta pezzi, tra foto, schizzi e disegni, che raccontano la genesi e la realizzazione di uno dei protagonisti del film di cui quest’anno ricorrono i 40 anni e che è diventato il simbolo del Fellini Museum: il rinoceronte, o meglio, la rinocerontessa ammalata d’amore, prima chiusa nella stiva poi, nel finale, in salvo sulla scialuppa.
A Valeriano Trubbiani, scultore e incisore, si devono anche l’invenzione e la realizzazione della corazzata austroungarica.

Orario: 
​Inaugurazione sabato 9 dicembre ore 17
da martedì a domenica 10.00-13.00 e 16.00-19.00
chiuso lunedì non festivi
25 dicembre chiuso
26 dicembre apertura normale 10.00 – 13.00 e 16.00 – 19.00
30 dicembre: 10.00 – 13.00 e 16.00 – 19.00
31 dicembre: 10.00 – 13.00 e 16.00 – 3.00
1 gennaio 2024: 15.00 – 19.00
Gratuità: 
30 e 31 dicembre 2023 ingresso libero
Tariffa d'ingresso: 
Ingresso compreso nel biglietto del museo

Mostra del concorso di progettazione FAI BENE

da domenica 3 dicembre 2023 a venerdì 5 gennaio 2024
Laboratorio Aperto (Ala Nuova Museo della Città, terzo piano), via dei Cavalieri, 22 - Rimini centro storico
Mostra al Laboratorio Aperto

Mostra del concorso di progettazione del nuovo e innovativo plesso scolastico di Rimini Nord FAI BENE. 
Un nuovo edificio innovativo sotto il profilo ecologico e pedagogico, tecnologico e sicuro, in armonia con il paesaggio e rispondente ai bisogni della collettività: è questo il profilo della scuola FAI BENE che sarà realizzata dal Comune di Rimini grazie al sostegno di INAIL e della Regione Emilia-Romagna.
Per realizzarla il Comune di Rimini ha indetto un concorso di progettazione, pubblicato su piattaforma nazionale, a cui hanno partecipato più di 100 studi provenienti da tutta Italia. Una procedura innovativa, frutto di un protocollo siglato con il Consiglio dell’ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della Provincia di Rimini, in una strategia condivisa.
La mostra riguarda tutte le proposte progettuali del concorso ed è allestita al terzo piano dell’Ala Nuova del Museo della Città, sede del Laboratorio Aperto, con inaugurazione domenica 3 dicembre alle ore 17.
La mostra, a ingresso gratuito, sarà visitabile fino al 5 gennaio 2024 con accesso da via Dei Cavalieri, 22, dal lunedì al venerdì con orario 10-18.  

Orario: 
Inaugurazione 3 dicembre ore 17
10.00-18.00
Ingresso: 
libero

Presepi al Museo della piccola pesca e delle conchiglie

da martedì 26 a sabato 30 dicembre 2023 e da martedì 2 a domenica 7 gennaio 2024
Museo E'Scaion, via Minguzzi 7 - Rimini Viserbella
Al Museo E' Scajon di Viserbella

Un'occasione per scoprire il mondo della Marineria riminese attraverso l'esposizione di attrezzi tipici dei vecchi pescatori locali, di barche e battane, conchiglie del Mediterraneo catalogate e tantissimi gioielli oceanici in visione.
Ad accogliere i visitatori del museo, il tradizionale Presepe Marinaro, con la Natività allestita su una battana, la tipica barca dal fondo piatto dei pescatori locali.
Inoltre verranno esposti 40 presepi della tradizione in miniatura.

Orario: 
dalle 15 alle 19
Ingresso: 
a offerta libera
E-mail: 

PERL_ARTE

da giovedì 30 novembre 2023 a giovedì 30 maggio 2024
Palacongressi, via della Fiera, 23 - Rimini
Spazio Convivio: Mostra di Alessandro La Motta

Con PERL_ARTE, la rassegna di mostre ed esposizioni del Palacongressi di Rimini, lo spazio Convivio si apre all’arte e propone la mostra di Alessandro La Motta.
Apertura al pubblico il 2 e 3 dicembre dalle 16:00 alle 19:00. In altre giornate la mostra è visitabile su prenotazione: info@riminipalacongressi.it
La mostra è curata da Matteo Sormani / Art Preview / Augeo Art Space.

Telefono: 
0541 711500 (Palacongressi)

Fellini intimo: disegni e parole

da giovedì 30 novembre 2023 a domenica 28 gennaio 2024
Rimini, Palazzo del Fulgor - Fellini Museum
per la prima volta in Italia in mostra la raccolta dei disegni dalla collezione di Daniela Barbiani

Prosegue l'attività espositiva al Palazzo del Fulgor, sede del Fellini Museum, con una mostra dedicata al “Fellini intimo: disegni e parole” che espone quaranta disegni di Federico Fellini realizzati tra il 1978 e il 1993 e provenienti dalla collezione di Daniela Barbiani, la nipote del maestro che è stata la sua assistente alla regia dal 1980 al 1993 negli ultimi suoi quattro film (E la nave va, Ginger e Fred, Intervista e La voce della luna).
La raccolta di disegni che fanno parte della collezione che viene esposta per la prima volta in Italia per iniziativa del Museum Fellini e della Cineteca del Comune di Rimini, erano stati precedentemente in mostra al Guggenheim di New York, al Festival di Cannes, al Museo di Beaux Arts di Nancy, alla Fondazione Renault di Parigi e al Museo Puskin di Mosca.
L’espressione più immediata della straordinaria fantasia di Federico Fellini è sempre stato il disegno, sia durante la preparazione del film, sia in quei momenti più intimi, spensierati e quindi gioiosi, in cui scaricatosi di tutte le energie creative, si tuffava in quelle più distensive e liberatorie che gli suggeriva il disegno. Era un momento particolare, in cui ridiventava un po’ bambino. Giocando con i pennarelli metteva su un foglio tutte le sue fantasie, le sue ansie, i suoi ricordi, le sue paure, i suoi desideri, le sue immaginazioni, i suoi sogni. Infatti, dietro ogni suo disegno, dietro ogni personaggio si nascondeva una storia, una piccola sceneggiatura, un misterioso intreccio di realtà e fantasia, una trama paradossale. Quando il disegno era terminato e perfezionato, dopo aver finito di dare i ritocchi nel tratto e nel colore, se tutto era riuscito come esattamente voleva, altrimenti lo strappava, lo regalava con un sorrisetto di complicità. Così è nata questa raccolta di disegni che fanno parte della collezione di Daniela Barbiani.
Con questa mostra, che viene inaugurata giovedì 30 novembre alle ore 12, prosegue l’attività espositiva al Palazzo del Fulgor che ha moltiplicato la superficie destinata a mostre temporanee.

Orario: 
Dal martedì alla domenica, 10 – 13; 16 – 19 Lunedì 25 dicembre chiuso Lunedì 1 gennaio 2024, 15 - 19

Pier Giorgio Pasini racconta Francesco Albèri e le opere donate al Museo dalla famiglia Mattei Gentili

sabato 25 novembre 2023
Rimini, Museo della Città Luigi Tonini, via Tonini 1
La mansuetudine e La prodigalità di Francesco Albèri

Presentazione delle due opere dell'artista riminese Francesco Albèri (1765-1836), La mansuetudine e La prodigalità, donate dalla famiglia Mattei Gentili alle collezioni comunali di Rimini.
Le opere appartengono al periodo giovanile dell’artista e possono considerarsi tra le più antiche conosciute, databili entrambe al 1788. 
I due dipinti, ritenuti di “dichiarato interesse storico artistico” (ai sensi dell’art. 12 del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio), andranno ad accrescere il valore storico e culturale del Museo della Città, e, in particolare, contribuiranno sensibilmente a completare la sezione del Settecento e primo Ottocento, colmando l’assenza di opere di questo artista, assai noto ai suoi tempi anche per essere stato trattatista e docente di pittura di figura all’Accademia Clementina di Bologna.
Sarà Pier Giorgio Pasini, grande studioso riminese, a sottolineare l’importanza della donazione e a presentare le opere. Introduce il Direttore del Museo, Giovanni Sassu.

Orario: 
16.00
Ingresso: 
libero

DISNEY 100 - Un secolo di capolavori del cortometraggio animato

da sabato 28 ottobre a domenica 19 novembre 2023
Palazzo del Fulgor, piazza San Martino - Rimini centro storico
Fellini incontra Topolino. Al Palazzo del Fulgor la mostra per l’omaggio ai 100 anni della Disney

Nel centenario della Disney, fondata il 16 ottobre 1923 e a 32 anni dalla prima pubblicazione di ‘Topolino presenta La Strada’, Fellini Museum e Amarcort Film Festival celebrano l’incontro fra Federico Fellini e uno dei massimi artisti disneyani al mondo, Giorgio Cavazzano, con una esposizione al Palazzo del Fulgor.  
L’innesco è offerto dal magico incontro fra uno dei disegnatori “Disney moderni” in attività oggi più celebri, Giorgio Cavazzano, e Federico Fellini, avvenuto in occasione della realizzazione della versione a fumetti del film La Strada del 1954. L’ormai celebre Grande Parodia Disney Topolino presenta La Strada, disegnata appunto da Cavazzano e sceneggiata da Massimo Marconi, uscì sul numero 1866 di “Topolino” nel Settembre 1991. Fellini all’epoca non soltanto diede l’autorizzazione ad essere ritratto nella storia, ma inviò anche un proprio disegno autografo di ringraziamento alla redazione di “Topolino”.   
L’omaggio ai 100 anni Disney prenderà il via nella sede del Palazzo del Fulgor del Fellini Museum, dove, a partire dalle ore 12.00 di sabato 28 ottobre, verranno esposti alcuni preziosi artwork da collezioni private. All’inaugurazione della mostra prenderà parte Federico Fiecconi, giornalista, scrittore e critico del fumetto. 
La mostra presenta alcuni preziosi artwork da collezioni private: una selezione di bozzetti originali, dipinti e cels utilizzati per creare i celebri corti Disney a partire dagli anni ’20 fino ai giorni nostri. La galleria include anche il primo storico cortometraggio di Mickey Mouse, Steamboat Willie, del 1928. Questa esposizione di rarità dall’arte del cartoon disneyano si arricchisce, a partire da giovedì 16 novembre, con l’esposizione di una selezione di tavole anastatiche del fumetto del 1991. In questa occasione il Maestro Cavazzano sarà a Rimini al cinema Fulgor (ore 21:00), dove riceverà  il premio “Un felliniano nel mondo”, istituito nell’ambito di Amarcort Film Festival (14 - 19 novembre). 
Al centenario disneyano è dedicato anche l’evento speciale in programma al Teatro degli Atti la sera del 17 novembre (ore 21:00): “Disney 100 – Un secolo di capolavori del cortometraggio animato” con l’esperto Federico Fiecconi che, partendo dagli artwork in mostra al Fellini Museum, presenterà sullo schermo alcuni caposaldi della sterminata filmografia del magico Studio californiano, raccontando i dietro le quinte dello straordinario percorso della creatività disneyana.

Orario: 
da martedì a domenica 10.00-13.00 e 16.00-19.00
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793782

Incoming Art - Gli hotel albergano le Arti

da domenica 15 ottobre a domenica 5 novembre 2023
Hotel Regina Elena 57, viale Regina Elena, 57 - Rimini
Mostra di grafica e multipli d’artisti italiani e internazionali

La mostra inaugura un progetto pluriennale: “Incoming Art. Gli hotel albergano le Arti”, ideato da Giorgio Conti, degli Archivi della Modernità di Venezia, con la collaborazione di Patrizia Poggi,  promotrice culturale di Ravenna. A cura di Giovanni Tiboni, storico gallerista.
Gli artisti selezionati per la mostra riminese sono: Luca Alinari, Tommaso Cascella,  Giuseppe Chiari, M. G. Dal Monte, Giosetta Fioroni, Omar Galliani, Luigi Mainolfi, Aldo Mondino, Ugo Nespolo, Dante Panni, Mimmo Rotella, Salvo, Tino Stefanoni, Stefan Szczesny,  Berndt Zimmer.
Un programma artistico con un marcato carattere pluriverso, per dirla con Edgar Morin (1977), che si articola “in molteplici direzioni” per attuare una complessa strategia di riconsiderazione della relazione tra accoglienza turistica e offerta culturale a Rimini.

Orario: 
tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 19.00
Ingresso: 
gratuito
E-mail: 

Lo sventramento del Borgo San Giuliano nelle “Carte Stramigioli”

da sabato 14 a martedì 31 ottobre 2023
Archivio di Stato di Rimini, Piazza San Bernardino, 1 - Rimini centro storico
Mostra documentaria all'Archivio di Stato in occasione della festa di San Gaudenzo

In occasione della festa del Santo Patrono l'Archivio di Stato di Rimini inaugura una mostra documentaria sullo sventramento del Borgo San Giuliano nelle “Carte Stramigioli”.
La mostra rimane aperta fino al 31 ottobre, negli orari di apertura dell'ufficio.

Orario: 
inaugurazione sabato 14 ottobre: dalle ore 19 alle ore 23
lunedi, mercoledì, venerdì: 8.15 - 13.45; martedì e giovedì: 8.15 - 17.15
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 784474 informazioni e prenotazioni

Pagine